default   Interviste

Arrivederci Hamsik. Adriano Rossini ci racconta l'ex Brescia

Nelle ultime ore è diventato ufficiale: Marek Hamsik lascia l'Italia per la Cina, Napoli per il Dalian Yifang, la Serie A per la Superlega. Dopo 15 stagioni, divise tra Brescia (3) e Napoli (12), "Marekiaro" ha scelto l'esilio dorato cinese come nuova esperienza di vita. Raggiungerà top player come Yannick Carrasco e Nico Gaitàn, saluta tanti uomini con cui ha condiviso parte del cammino italiano, iniziato nel 2004 e terminato ieri.

 

Redazione

Roberto Inverardi: "Sono pratico, ragiono per obiettivi. La passione per il calcio non finirà mai"

L'idolo da bambino era Gianni Rivera e dopo un giro al centro sportivo con lo zio tutto ebbe inizio per Roberto Inverardi. Una bella carriera da giocatore, con la metamorfosi da centrocampista a difensore, ricca di esperienze e relazioni da ricordare, durata fino a cinquant'anni perchè estesa nelle categorie Over e arricchita parallelamente da un percorso importante come allenatore.

Redazione

CBS Storie - Il calcio al tempo degli Scidone

Un pallone che batte contro un muro, pum, pum, pum. Un pallone inseguito in un parco. Un pallone lanciato in aria, che sorvola da una parte all'altra una ringhiera. Il calcio di strada, quello dei corridoi di casa, con i pali fatti dalle felpe, dagli alberi o dalle sedie, che si gioca in oratorio dopo la messa, tra amici, fratelli e, perché no, genitori. Il calcio dei nostri nonni, dei nostri padri, o nostro, se siamo negli -anta, che negli -enta ci stiamo a pelo. Esiste ancora un calcio come quello?

 

Redazione

CBS Storie - I guantoni di Alessandro e Giuseppe Cavagnini sul Botticino

Partitella di fine allenamento, il mister concede un po' di calcio libero e spensierato dopo avere spinto forte su parte atletica e parte tattica. 20 minuti di divertimento per tutti. O quasi. Ci sono due giocatori con uno sguardo un po' troppo determinato per una partitella che non conta nulla. I due portieri vogliono vincere anche questa.

 

Redazione

Pallone e piadina, l’evoluzione del sogno italiano di Ludrik Shkembi

I sogni sono ciò che ci spinge a lottare ogni giorno, ad inseguire un futuro migliore. Li mettiamo in un cassetto che possiede una serratura, per sbirciarli da lontano. Con il passare del tempo possono mutare nella forma, trasformarsi. Capita di doverli trasferire in una valigia, chiuderli lì dentro e partire, senza garanzie di successo, mescolandoli in mezzo a camicie e calze, audacia e timori.

Redazione
 

banner assicurazione bottom

bsnews