Top Player Gruppo Bossoni: in Promozione festeggia Farimbella, ultime vittorie di tappa per Danesi e Dal Bosco

Redazione
La classifica settimanale del Top Player Gruppo Bossoni, in Promozione, questa settimana recita:
 
1° POSTO: Danesi (Unitas Coccaglio) – 3 punti
 
2° POSTO: Farimbella (Bassa Bresciana),  – 2 punti
 
3° POSTO: Marini (Unitas Coccaglio), Bresciani (Verolese)  – 1 punto
 
 
CLASSIFICA GENERALE
 
14 punti: Farimbella
 
11 punti: D. Frassine
 
10 punti: Belleri – Marini 
 
9 punti: Mocinos
 
8 punti: Nodari
 
7 punti: Bojanic – Danesi 
 
6 punti: Prandini – Bresciani 
 
5 punti: Gullotta – Franzoni – Bono – Felappi – Abbattista
 
4 punti: Cucchi – Grechi – Bolis – Diene – Ciadamidaro – Treccani – Casella 
 
3 punti: Bignotti – Ravelli – Gelfi – Zanola – Bonassi – Boschiroli – Lozza – Bodini – Dalola 
 
2 punti: Mamone – Dincao – Jacopo Benedetti – Grandi – M. Frassine – Tagliaferri – Donati – Savino – Norbiato – Burlotti – Traversi – Magitteri – Da Silva – Scidone 
 
1 punto: Festoni – Zani – Simonelli – Baldassi – Bellicini – Cò – Violini – Bellicini – Alberti – Pedroni – Peli – Quaresmini – Biava – Cima – Guatta – Martinelli – Gelmini – Grumi – Rossini – Rinaldini – Luca Vitali – Polini – Patuzzo 
 
Marini e Danesi, Danesi e Marini. Sono loro due la costante di un Coccaglio che dopo la promozione per certi versi miracolosa della scorsa stagione centra anche questa volta un obbiettivo strepitoso. La salvezza dei neroverdi vale quanto un campionato vinto, chissà invece che il titolo di Top Player possa far smaltire a Farimbella la delusione per il secondo posto finale. Intendiamoci, il campionato della Bassa Bresciana resta di livello assoluto, un pensiero legittimo al primato era però stato fatto e solo alla fine è uscita la superiorità del CazzagoBornato.
 
Applausi alla Bassa per la bella stagione, in attesa degli spareggi regionali, giù il cappello di fronte a Farimbella punto di riferimento offensivo di tutta la squadra. L'anno scorso il compagno di squadra Zanola lo “scippò” del titolo, questa volta il discorso è rimasto chiuso tra gli attaccanti di razza, quali Farimbella, Belleri e Frassine, non per caso le tre punte di diamante delle compagini che hanno dominato il campionato. Il centravanti ex Orceana si è definitivamente consacrato come una delle punte più affidabili del bresciano, capace, oltre a realizzare reti a raffica, di rendersi utile alla squadra con tanto lavoro sporco. La vittoria nel nostro concorso è un ulteriore certificazione del suo valore.
 
 
La classifica settimanale del Top Player Gruppo Bossoni, in Prima Categoria, questa settimana recita:
 
1° POSTO: Dal Bosco (Valgobbiazanano) - 3 punti 
 
2° POSTO: Tobanelli (Nuova Valsabbia), Cancarini (Aurora Travagliato) – 2 punti
 
3° POSTO: Bertolini (Verolavecchia), Morelli (Cellatica) – 1 punto
 
 
CLASSIFICA GENERALE
 
17 punti: Paghera
 
13 punti: Odelli
 
12 punti: Dal Bosco
 
10 punti: Francini
 
8 punti: Arici 
 
7 punti: Capelli 
 
6 punti: Sigalini – Stefani – Tampella – Tobanelli 
 
5 punti: Arrighini – Caldera – Pezzottini 
 
4 punti: Messa – Ferraro – Bousalem – Ghisla – Facconi – Furlan – Braga – Altobelli 
 
3 punti: Castelnovi – Danny  Scaramatti – Nicola Alberti – Bacchiocchi – Gnanzou – Parolari – Mbaye – G. Bosetti – Naoni – Cancarini – Bertolini 
 
2 punti: Filippi – Ongaro – Arici – Curcio – El Hamraoui – Chiari – Vescio – Fenaroli – Shkembi –  Nicosia – Bani – Mattei – Dalola – Minelli – Inverardi – Rivetti – Guzman – Gazzoli – Mondini – Tedoldi – Ciciriello – Gozio
 
1 punto: Rongoni – Bondioni – S. Ghisla – Macobatti – Noventa – Damonti – Bendoricchio – Rodenghi – Pedersoli – Peroni – Zgueb – Borroni – Bontempi – Patuzzo – Cancelli – Morandini – Rizzato – Andreoletti – Morelli 
 
Nel ciclismo sarebbe la classica passerella finale. Quantomeno nel nostro concorso, perchè i gol dei protagonisti dell'ultima tappa sono piuttosto pesanti. Ultima vittoria stagionale per Dal Bosco, autore della doppietta grazie alla quale il Valgobbiazanano sigilla il successo sulla Bagnolese e festeggia dunque il primo posto finale. Per il resto, grande valore al gol salvezza di Tobanelli e a quelli di Bertolini e Cancarini che valgono i playout. Punto anche per Morelli, autore di una tripletta contro il Bovezzo.
 

oscar foot

transped foot