Top Player Gruppo Bossoni, Promozione e Prima Categoria: Guatta si trasforma bomber di razza, Della Monica trascinatore

Redazione
Prosegue il concorso Top Player, i cui vincitori saranno premiati durante l'Oscar di Calciobresciano e saranno in automatico qualificati all'Oscar assoluto.
 
La classifica settimanale del Top Player Gruppo Bossoni, in Promozione, questa settimana recita:
 
1^ posto: Guatta (Pro Desenzano) – 3 punti
 
2^ posto: Ziliani (Vighenzi), Panelli (Real Dor) – 2 punti
 
3^ posto: Paghera (Calcinato), Corradi (Saiano) – 1 punto
 
CLASSIFICA GENERALE
 
3 punti: Stefani – Mastropasqua – Gabrieli – Filippi –  Guatta – Paghera 
 
2 punti: Fausto Ferrari – Baliotto – Ziliani – Panelli 
 
1 punto: Negrello – Da Silva – Messora – Colella – Corradi 
 
Difensore super affidabile da una vita, pur non disdegnando in qualche circostanza sortite letali nell'area avversaria. Breve storia di Nicola Guatta, che domenica scorsa ha ben conciliato le due cose. Il centrale della Pro Desenzano, insuperabile nel reparto arretrato, è entrato sia nella prima rete di Bignotti sia nella seconda, dove sfruttando le sue ottime doti aeree ha realizzato di testa il gol partita. Sul secondo gradino del podio protagonisti invece i centrocampisti. Si tratta di Ziliani, marcatura pesante a Castel d'Ario per la Vighenzi, e Panelli, il quale all'ultimo secondo regala al Real Dor un punto prezioso con una grande conclusione dalla distanza. Corradi e Paghera, pur sconfitti, tengono all'alto l'onore degli attaccanti di Promozione, abbastanza appannati in questo avvio, siglando una doppietta a testa.
 
 
La prima classifica settimanale del Top Player Gruppo Bossoni, in Prima Categoria, questa settimana recita:
 
1^ posto: Della Monica (Castrezzato) – 3 punti
 
2^ posto: Taboni (Sellero), Capelli (Cellatica) – 2 punti
 
3^ posto: Mbaye (Urago Mella), Grandi (Bagnolese) – 1 punto
 
 
CLASSIFICA GENERALE
 
5 punti: Della Monica
 
4 punti: Naoni – Capelli 
 
3 punti: Zini – Mondini – Pezzottini 
 
2 punti: Prandi – Cometti – Okou Okou – Taboni 
 
1 punto: Corsini – Resmi – Proteo – Tracconaglia – Mbaye – Grandi 
 
Nel momento del bisogno, i giocatori di spessore vengono fuori. Il contributo di Della Monica nelle prime partite era già stato significativo, nel derby bresciano contro il Piancamuno l'ex Pedrocca è salito ancora in cattedra realizzando una doppietta decisiva e di vitale importanza per il Castrezzato. Discorso simile per Manuel Capelli. Non era semplice per il Cellatica reagire dopo il pasticcio burocratico che ha portato allo 0-3 a tavolino contro il Gavardo, i gialloblu ci sono riusciti trascinati dall'attaccante classe 1996.  Bottino identico anche per Taboni, tra gli uomini più in forma del Sellero, chiudono il podio Mbaye, due reti alla Nuova Valsabbia, e Grandi, una delle note più lieti dell'arrembante Bagnolese capolista.
 

oscar foot

transped foot