Premi   Saliscendi

Quote in rialzo per Orsa, Adrense e Piancamuno

orsa_saliscendi


ECCELLENZA

CHI SALE: ORSA CORTEFRANCA - Zitto e Mosca. Con due penalty dell'attaccante arrivato dall'Aurora Seriate, vince il derby e aggancia il Vallecamonica. Per la serie: il gioco arriverà. Qualche altro acquisto, anche. Intanto, anche se di rigore, meglio prendere i tre punti. Brutti e subito. Importantissimi.

CHI SCENDE: FOLZANO - Elogiato, con merito, sino a due settimane fa. Eppure il calcio ti fa salire e scendere dalla giostra alla velocità della luce. In dieci giorni sono arrivate due sconfitte pesanti in campionato e la sconfitta in semifinale di Coppa. Un crollo dal punto di vista psicologico oppure il giocattolo scricchiola? Fondamentale, in tal senso, sarà non vendere chi ha sin qui fatto le fortune della squadra.

 

Redazione

Il Rigamonti Nuvolera vede la luce. Pedrocca, Borgosatollo e Bornato volano

sale_rigamonti

ECCELLENZA 

CHI SALE: RIGAMONTI NUVOLERA - Oltre al Pallone d'Oro a Michele Sella, c'è la vittoria pesante contro il Travagliato e una classifica che inizia a mettersi al bello. Nella baraonda della mediobassa classifica, il loro nome non c'è più. Anche se pensare ai playoff, finché davanti corrono a mille all'ora, sembra utopia.

CHI SCENDE: CILIVERGHE - In piena involuzione. Due punti in quattro partite, una media da retrocessione dopo un campionato condotto sempre ai vertici. E' una squadra piena di talento, ma sembra aver smarrito un'identità. Forse mai trovata, fino in fondo. Questo il problema. Serve rialzarsi: davanti (e dietro, occhio al Sarnico) non aspettano.

 

Redazione

Dall'aurora del Travagliato al tramonto del Passirano

saliscendi_aurora

ECCELLENZA

CHI SALE: AURORA TRAVAGLIATO - Si dice sempre che basta un filottino per fare un balzo in classifica. Poi, però, bisogna passare dalle parole ai fatti e lì nascono i problemi. Invece il Travagliato compie la missione in tre giorni. Due scontri diretti in casa, contro Orsa e Desenzano. Due vittorie, sei punti e tanti saluti alla zona calda.

CHI SCENDE: DESENZANO - Per le sconfitte senza segnare una rete a Sarnico e Travagliato. Soprattutto, per le notizie (pessime) che arrivano sul fronte societario. Quattro giocatori partiti sbattendo la porta e lasciando la borsa negli spogliatoi, un clima elettrico e pochissime certezze all'orizzonte. Una classifica molto pericolosa, se non bastasse...

 

Redazione

Ciliverghe e Bassa si risvegliano; Folzano e Ome dormono

cili_risveglio

ECCELLENZA

CHI SALE: CILIVERGHE - La vittoria con il Palazzolo vale doppio e la soddisfazione di avere steso la capolista, al suo secondo ko in tutto il campionato, c'entra fino a un certo punto. La squadra di Manini, dopo il periodo di crisi, rilancia se stessa. Seconda vittoria consecutiva, quarto posto riconquistato. Con qualche esclusione eccellente (Tagliani), ma premiata dai risultati.

CHI SCENDE: FOLZANO - Un ko ci sta, due si perdonano, al terzo scatta l'allarme. La sconfitta in extremis a Piancogno caccia gli uomini di Tarana nei guai, più di quanto dica la classifica con un settimo posto reale ma bugiardo alla luce del vantaggio (risicato) dalla zona pericolo.

 

Redazione

Il Vallecamonica è meraviglioso, Unica e Odolo chiudono il cassetto dei sogni

vallecamonica_meraviglioso

ECCELLENZA

CHI SALE: VALLECAMONICA - Sta compiendo qualcosa di meraviglioso. Terza vittoria consecutiva, secondo successo in trasferta nell'arco di dieci giorni, unica squadra a battere Palazzolo e Scanzopedrengo. Con i bergamaschi, per di più, il successo arriva in extremis e in trasferta. Un momento magico.

CHI SCENDE: PALAZZOLO - Fortunatamente resta al primo posto, grazie al favore del Vallecamonica, ma la seconda sconfitta consecutiva contro un'altra rivale diretta - dal Ciliverghe alla Grumellese - qualche interrogativo lo pone. Normale avere un momento di flessione dopo una cavalcata di quel tipo, ma bisogna ritornare a correre. Altrimenti le bergamasche mettono la freccia.



 

Redazione

Sorprese, conferme e delusioni. I nostri promossi e bocciati

vighenzi

La neve ferma i campionati e porta ad una pausa di riflessione. In attesa della volatona finale è già tempo di bilanci tra i dilettanti. Abbiamo provato ad individuare sorprese, conferme e delusioni di questi primi due terzi di campionato. Siete d'accordo con noi? Ditecelo su facebook.

ECCELLENZA
La Sorpresa: Palazzolo
La Conferma: Rigamonti Nuvolera
La Delusione: Delleseverolese - Orsa

Nella foto l'esultanza della Vighenzi, rivelazione in Prima 

 

Redazione