Terza Categoria: colpaccio Gottolengo, sgorga l'Acquafredda, Atletico Bassano ancora ko

Redazione
Ripartono i campionati, ripartono i nostri Borsini. Divisi per ogni categoria, analizzano le dinamiche delle compagini bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese, delusioni. Queste le nostre relative alla giornata appena disputata:
 
LA CONFERMA: Gottolengo
 
Ci sono vittorie che valgono doppio, quella del Gottolengo di domenica fa parte senza dubbio di questa categoria. Per l'avversario affrontato e per il modo in cui è maturata, visto che la compagine di mister Cavalli ha superato con cinismo e carattere una rivale tosta come la Pontevichese. Ora per i bassaioli lo scenario in classifica è di tutto rispetto: terzo posto, con Real Borgosatollo e Flero nel mirino. Guai a sottovalutare questa squadra.
 
LA SORPRESA: Acquafredda
 
Non ci dimentichiamo dell'Acquafredda, per quest'anno in esilio nel girone mantovano dove si sta degnamente comportando. Anzi, i ragazzi di mister Bonisoli hanno inanellato una serie di vittorie che li hai portati in breve tempo da una zona anonima di classifica al quarto posto, con soli due punti di distacco dalla capolista Busatta. Match winner bomber Smussi, autentico trascinatore dell'Acquafredda fin qui. Sognare non costa nulla.
 
LA DELUSIONE: Atletico Bassano
 
Altra domenica da dimenticare invece per l'Atletico, giunto alla quinta sconfitta in sei partite. Davvero beffardo il ko contro la Bassa Bresciana, maturato nella seconda metà della ripresa. Brighenti e compagni si trovavano in vantaggio all'intervallo, ma in questo momento l'Atletico Bassano appare squadra fragile e incapace di resistere nei momenti di sofferenza. L'ultimo posto in classifica è l'emblema di un campionato che si sta rivelando piuttosto problematico.
 

banner assicurazione bottom

transped foot