Eccellenza: su Vobarno torna il sereno, cuore Bedizzolese, il Breno rallenta

Redazione
Categoria per categoria, ecco i nostri Borsini. Divisi per ogni categoria, analizzano le dinamiche delle compagini bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese, delusioni. Queste le nostre relative alla giornata appena disputata:
 
LA CONFERMA: Vobarno
 
Sette punti nelle ultime tre partite, tanto basta per staccarsi dalla zona playout e guardare con rinnovato ottimismo al futuro. Natale sereno in casa Vobarno, che ha sfruttato quasi alla perfezione un calendario favorevole e i nuovi arrivi del mercato di riparazione. Rusconi e Valente già grandi protagonisti, entrambi tra l'altro a segno nella sfida con l'Orsa Iseo Intramedia, la loro ex squadra. Il peggio per la compagine di Guerra sembra passato.
 
LA SORPRESA: Bedizzolese
 
La vittoria sul campo della Governolese  l'emblema della prima parte di campionato dei granata. Sotto di un gol a una decina di minuti dalla fine, la Bedizzolese ha trovato la forza prima per pareggiare i conti, poi per siglare con Paghera l'1-2 finale. Un'affermazione tra le più belle del recente periodo, anche perchè permette di raggiungere quota trenta punti e la media esatta di due punti a partita. In pochi a inizio stagione avrebbero pronosticato la Bedizzolese così in alto al giro di boa, ma ora è giusto continuare a sognare.
 
LA DELUSIONE: Breno
 
Pareggiare sul campo del Telgate ci può anche stare, il distacco dal Brusaporto primo della classe inizia però a diventare preoccupante. Il margine sugli orobici è ora di sette punti, a causa di una seconda parte di girone d'andata che in casa Breno non può di certo ritenersi soddisfacente. Nelle ultime otto partite infatti i camuni hanno ottenuto tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte, media di poco superiore al punto a partita. Non può bastare per tenere testa a un Brusaporto per ora quasi perfetto, ma gli uomini di Tacchinardi hanno tutte le carte in regola per ripartire alla grande.
 
 

banner assicurazione bottom

bsnews