logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • Saliscendi

terzotempo evidenza

Seconda Categoria, il borsino: il Real Flero non molla, super rimonta del Paratico, il Pozzolengo non supera la prova del nove

Tempo di borsino per le squadre di Seconda Categoria. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme,sorprese,delusioni. Queste le nostre relative all'ultimo turno: 
 
LA CONFERMA: Real Flero
 
Prestazione autoritaria sul campo della Castenedolese, capace solo sette giorni prima di aver la meglio sulla capolista Real Castenedolo nel derby. Il chiaro segnale di come per il trono del girone F si tratti di corsa a tre, perchè il Real Flero ha tutte le carte in regola per ricucire il gap con la prima della classe. Il ruolino di marcia super degli uomini di Mondolo sta forse un po' oscurando l'altrettanto ottimo lavoro svolto dalle altre due contendenti, che si trovano appaiate a quota trentatrè punti in graduatoria, un totale che negli altri campionati garantirebbe il primato solitario. La lotta è aspra e si preannuncia entusiasmante, il Real Flero, forte delle sei vittorie ottenute nelle ultime sette giornate, pare davvero pronto a dire la sua.
 
LA SORPRESA: Paratico
 
L'approccio alla sfida con il fanalino di coda Credaro non è stato dei migliori, tanto che al termine dei primi quarantacinque minuti i bianco-azzurri si trovavano sotto di ben due reti. Nella ripresa però gli uomini di Siroli hanno messo le cose a posto grazie a una rimonta rabbiosa e di carattere. Una vittoria significativa per come è maturata e soprattutto perchè permette di dare continuità all'ottimo momento di forma. La serie di successi consecutivi è giunta a quattro, nonostante un calendario per nulla semplice. La situazione in graduatoria fa sempre meno paura.
 
LA DELUSIONE: Pozzolengo
 
Nulla da fare per i gialloneri in quel di Lumezzane. Era una sorta di prova del nove contro una delle compagini più quotate del girone e c'era grande attesa per capire l'effettivo livello della formazione di mister Ariassi. Qualcosa è andato storto e le tre reti sul groppone rischiano di abbattere il morale del Pozzolengo, che punta al ritorno in Prima dopo la toccata e fuga della scorsa stagione. L'andamento fin qui è appena sufficiente, ma per ambire a qualcosa in più del sesto posto sarà necessario uno sforzo maggiore, già a partire dal prossimo delicato impegno contro la Valtenesi.

Liceo-Calvesi

  • 1
  • 2
  • 1
  • 2