Seconda Categoria, il Borsino: Atletico Dello in grande spolvero, New Team in crescita, il Solleone non splende

Redazione
Tempo di borsino per le squadre di Seconda Categoria. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese,delusioni. Queste le nostre relative all'ultimo turno:
 
LA CONFERMA: Atletico Dello
 
Vittoria di spessore contro una compagine in forma, il Verolavecchia, e ingresso in zona playoff acquisito. Domenica da incorniciare per i rossoblu, che in una sfida sentita per diversi motivi (importanza della posta in palio, sfida incrociata tra due tecnici quali Lanzi e Duri che avevano allenato rispettivamente Verolavecchia e Atletico Dello) compiono il definitivo salto di qualità. A fare la differenza l'intensità e il ritmo alto imposto fin dai primi minuti dai padroni di casa, anche grazie a un'ottima condizione psico-fisica, che hanno concretizzato con un gol per tempo la superiorità nei confronti degli avversari. Da segnalare anche il ritorno a pieno regime di Alloisio, tornato disponibile dopo aver scontato una lunga squalifica. Insomma, le note positive per l'Atletico Dello sono davvero molte.
 
LA SORPRESA: New Team Franciacorta
 
Inizio disastroso, con un solo punto conquistato nelle prime quattro partite, poi la netta ripresa delle ultime tre giornate, dove i franciacortini, nonostante un calendario difficile, hanno dato segnali davvero confortanti. Prima il pareggio pirotecnico contro il Roncadelle, poi il 2-2 con una compagine competitiva come l'Ospitaletto (dove tra l'altro la New Team ha gettato alle ortiche un doppio vantaggio), infine domenica scorsa l'affermazione convincente contro l'ostico Foresto Sparso, formazione attrezzata e costruita per lottare in ottica playoff. Un bottino di cinque punti che ha permesso agli uomini di Menassi di abbandonare non solo l'ultimo posto della graduatoria, ma persino la zona playout. Le armi per soffrire il meno possibile non mancano, la New Team sembra aver scoperto il modo per sfruttarle al meglio.
 
LA DELUSIONE: Solleone
 
C'è poco da fare, il Solleone sembra destinato perennemente a soffrire. Si pensava che la rosa allestita in estate avrebbe permesso di evitare i patemi delle passate stagioni, ma finora l'andamento dei gussaghesi resta disastroso e la situazione in classifica si fa adesso parecchio preoccupante. Solamente tre i punti ottenuti, frutto della vittoria della seconda giornata contro il Collebeato. Da quel momento in poi buio assoluto, con sei sconfitte totali e dati inquietanti relativamente a gol fatti (due) e incassati (diciotto). Cinque nell'ultima sfida contro il Vs Lume, partita chiusa già a fine primo tempo a causa di un'approccio troppo molle da parte del Solleone. Così non va.
 

banner assicurazione bottom

transped foot