Terza Categoria, il Borsino: Gottolengo rullo compressore, primo sorriso per il Mompiano, tracollo Alfianello

Redazione
Tempo di borsino per le squadre di Terza Categoria. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese,delusioni. Queste le nostre relative all'ultimo turno:
 
LA CONFERMA: Gottolengo
 
Nel novero delle pretendenti al primo posto finale va ufficialmente inserita anche la compagine bassaiola, che da ottobre in poi ha cambiato passo in maniera decisa. Le vittorie consecutive sono sei, forse la più significativa è stata quella sul campo della PavoneseCigolese, che ha dato ancora più entusiasmo e autostima alla compagine di mister Cavalli. Dopo il successo contro una delle grandi favorite, infatti, il Gottolengo ha dato spettacolo nelle gare con Gabiano e Azzano Mella rifilando sei reti a testa ai malcapitati avversari. Il terzo posto attuale, con una partita in meno giocata rispetto alla capolista Gambara, è la logica conseguenza dell'ottimo lavoro fin qui svolto.
 
LA SORPRESA: Uso Mompiano
 
Finalmente anche la formazione cittadina ottiene il primo punto in campionato, lasciando la Scalmati come unica squadra bresciana ancora ferma a quota zero. Una vera e propria liberazione per i biancorossi, che allo stesso tempo sono riusciti a mantenere inviolata la loro porta. Il merito è soprattutto del portiere Buggea, capace di salvare il risultato in modo miracoloso in almeno tre circostanze, ma il primo mattoncino è il prodotto collettivo di una partita di grande abnegazione e spirito di squadra. Fattori imprescindibili per potersi prendere altre soddisfazioni.
 
LA DELUSIONE: Alfianello
 
Prosegue il periodo negativo dei biancoblu, che escono sconfitti anche dalla sfida contro l'Atletico Bassano. E dire che i ragazzi di mister Bulgari erano partiti fortissimo, ma il doppio vantaggio maturato a inizio primo tempo, firmato Rimanelli, è durato troppo poco, tanto che già al rientro negli spogliatoi l'Alfianello si trovava sotto nel punteggio. Un'altra dimostrazione di come la tenuta difensiva delle squadra vada rivista: in questo campionato i bassaioli hanno sempre subito almeno un goal. In due occasioni nelle ultime tre partite, contro Castelmella e appunto Atletico Bassano, ne hanno incassati addirittura cinque. Difficile in questo modo ottenere risultati.
 
 
 
 
 
 
 

stands

transped foot