Premi   Tornei Notturni

Polpenazze, definiti i quarti: Fop a valanga, il Resto del Maury salva se stesso e Calciobresciano su rigore, Amici di Ale avanti grazie al pari con Bonpress

Sono rimaste in 8, al Torneo di Polpenazze. Tutto definito senza bisogno del gironcino di spareggio - novità del regolamento di quest'anno - in ogni raggruppamento. Avanza di forza la Fop, sempre più candidata al ruolo di favorita del torneo: spazza via 5-2 Alta Serbatoi e vola nelle prime 8 a vele spiegate. Due pareggi nelle altre sfide. La Giampe accarezza l'aggancio a Resto del Maury (e Calciobresciano) a 3 punti ma viene raggiunta nel finale da un rigore che ha innescato non poche polemiche: avanti i plurivincitori e la nostra squadra. Altro pareggio discusso tra Bonpress e Amici di Ale: i primi erano già qualificati, avanzano anche i secondi a danno di Falegnameria Lini grazie a un 2-2 che in molti avevano pronosticato alla vigilia. 
 
Detto questo, le migliori 8 sono definite e si giocheranno il trofeo, da sabato, con doppie sfide sia per i quarti sia per le semifinali. Tabellone abbastanza sbilanciato verso l'alto, con i confronti molto interessanti Oleodinamica Marchesini-Artekromo e Bonpress-Calciobresciano. Nella parte bassa, Fop e Resto del Maury partono leggermente favorite contro Acquolina in bocca e Amici di Ale.
Redazione

Porzano, in semifinale anche Me-ga e Fiolini: sconfitte Cava Digidue e Corini in sfide all'ultimo sangue

Belli e intensi anche i quarti di finale di ieri al Torneo di Porzano, che venerdì vivrà le semifinali e domenica l'atto conclusivo. Erano due gare dal pronostico incerto, si sono concluse per un'inezia a favore di Me-Ga/Falegnameria Lini e Fiolini Costruzioni/Nutristar/Studio Conzadori. I primi hanno battuto 2-1 Cava Digidue, che era emersa tra le favorite dopo un eccellente secondo girone. Dalola e Boschiroli hanno reso ininfluente la rete di Dattaro. Nell'altra sfida, una sorta di finale anticipata nonché una grande classica dei tornei notturni, Fiolini ha sconfitto 4-3 Corini grazie al guizzo in extremis di Avanzi. Prima, nonostante la tripletta di Frassine, i vincitori avevano quasi sempre condotto le operazioni grazie alle reti di Cama (doppietta) e Prandi.
 
Questo il riepilogo:
Redazione

Polpenazze, serata da tutto esaurito: Oleodinamica Marchesini passa in grande stile, vittorie pesanti per Fop e Resto del Maury

Un martedì da leoni, un pubblico da finale. A Polpenazze, la penultima giornata della seconda fase richiama il pubblico delle grandissime occasioni e le gare in programma non tradiscono. E' spettacolo fin da subito nella sfida tra i campioni uscenti di Artekromo e i possibili eredi della Fop, che continuano il loro percorso netto con la quarta vittoria in quattro incontri: decisiva, tanto per cambiare, la tripletta di Bertazzoli. Nella seconda sfida, più tatticismo e meno spettacolo ma gara tiratissima tra Resto del Maury e i "nostri" di Calciobresciano.it. Hanno la meglio solo per 1-0 Fregoni e compagni, tocca a lui trasfomare il rigore decisivo nel primo tempo.
 
In chiusura, la sfida da dentro fuori tra Oleodinamica Marchesini e Paini Arredamenti. Sono i primi a vincere per 6-3, mandando un messaggio a tutta la compagnia: sono già ai quarti e non intendono fermarsi, dopo il secondo posto del 2015 e il terzo del 2016.
Redazione

Bertazzoli, Chitò e Cama illegali: Az. Agr. Piazza/Impr. Ed. F.lli Lesioli/Mercury Games trionfa a Mezzane

Tanti gol, tanti numeri, in particolare due, il 4 e il 5. Il torneo di Mezzane 2017 è andato in archivio con la serata di ieri, quella che ha incoronato la squadra migliore del torneo per distacco, l'Azienda Agricola Piazza/Impresa Edile F.lli Lesioli/Mercury Games. Una serata votata allo spettacolo e all'emozione del ricordo di Luca e di Stefano, due ragazzi con la passione del calcio.

Redazione
 

bsnews

transped foot