Premi   Tornei Notturni

Maclodio, Sgroi e Bar Sport fanno il bis: la finale è loro, si gioca venerdì sera e non mercoledì causa maltempo. Cinquina di uno scatenato Marrazzo

Sarà Sgroi on time-Bar Sport Chiesanuova la finale del Gran Notturno di Maclodio, che stasera si è goduto le due semifinali di ritorno. L'epilogo è stato il medesimo dell'andata, pressoché identico anche il punteggio: Sgroi on Time ha sconfitto 6-5 Carmagnola Garden, che era arrivato a condurre sul 3-2 prima di cedere alla rimonta degli svizzeri. Nella seconda semifinale, dominio di Bar Sport (finalista come l'anno scorso) su Unipol Sai con un mattatore asssoluto, il solito, chiamato Carmine Marrazzo: l'attaccante ha messo a segno una cinquina, all'andata si era fermato a una quaterna...
 
Due curiosità: la finale vedrà di fronte due squadre riemerse dal tabellone di recupero, il format di Maclodio ha fatto centro ancora una volta. L'ultima serata sarà venerdì 30 giugno, e non mercoledì 28, a causa delle pessime previsioni metereologiche per i prossimi due giorni. Nulla viene lasciato al caso, la parola d'ordine da queste parti è sempre una: spettacolo.
Redazione

Porzano: Corini e Tabaccheria Alessandri già ai quarti, cinquina di un super Bardelloni. Fiolini parte bene, batte Casa del Filtro

Tre belle partite a Porzano, risultati incerti fino all'ultimo, ma i due verdetti più attesi sono poi arrivati come da pronostico: Corini (pareggio con Tecnocasa, vincendo ai rigori: è prima nel girone) e Tabaccheria Alessandri sono già qualificate ai quarti di finale. Questi ultimi, letteralmente trascinati dalla cinquina di Bardelloni, hanno sconfitto 5-4 Spurghi and Agro. Nell'ultima gara della serata, prezioso successo di Fiolini che sconfigge Casa del Filtro (nonostante il tris di Manzoni) e vede a sua volta la promozione ai quarti.
Redazione

Avvocup 2017: Brescia trionfa nella finale di Veronello

Si è conclusa nella magnifica cornice di Veronello, centro di allenamento del Chievo Verona, l'edizione 2017 della Avvocup, campionato a livello nazionale riservato a calciatori iscritti agli Ordini degli avvocati delle città partecipanti. Lo Jus Brescia si è aggiudicato il trofeo vincendo la finale primo/secondo posto contro Bologna, avversaria storica e campione in carica.

Redazione

Bardelloni show a Novagli: 7 gol in finale e coppa alla R&M-Omb. Medaglia di bronzo per Fonderia Viganò

È la R&M-O.M.B. la vincitrice della ventesima edizione del Torneo Notturno di Novagli. Sotto un cielo colorato dai fuochi d'artificio sono Bardelloni & C. ad alzare la coppa.
One man show nella finale tra R&M-Omb e Tvz Assali è stato proprio l'attaccante, che ha messo a segno ben 7 reti regolando così la compagine carpenedolese, che è riuscita a tenere testa alla R&M solo per 10 minuti, prima dei tuoni e fulmini scagliati dai nuovi campioni, che dopo un autentico show hanno controllato la partita, terminata con il risultato di 9-3.

Nella finalina Fonderia Viganò strapazza la Fnc Lav Mec Visano-Carr.Agostinelli con un netto 10-4.

Al termine delle partite premi individuali per:

CAPOCANNONIERE: Bardelloni (R&M/OMB)

MIGLIOR PORTIERE: Migliorati (TVZ ASSALI)

MIGLIOR GIOCATORE: El Hajlaoui (TVZ ASSALI)

Redazione

Porzano, stasera la seconda giornata: in due possono già centrare i quarti di finale

Si è aperta venerdì, e continua stasera, la seconda fase del Notturno di Porzano. 4 gironi formati da 3 squadre ciascuno da dove passeranno le prime due classificate ed usciranno quindi le migliori otto che si contenderanno il pass per i quarti, semifinali e finali, tutte in gara secca. Partenza a razzo e qualificazione ipotecata per Corini, Tabaccheria Alessandria Elisa e Tabaccheria Guerreschi. Stasera, Corini e Tabaccheria Alessandri possono già accedere ai quarti.
 
I tabellini di venerdì e il programma di stasera:
Redazione

Polpenazze, spicca l'eliminazione di Ceresa. Avanti Marchesini, Calciobresciano e Amici di Ale. Tinteggiature Erika batte Acquolina e riapre i giochi

Sabato sera di fuoco a Polpenazze. Quattro partite e verdetti da scrivere, che sono stati vergati dopo alcune partite spettacolari. Era solo una formalità il passaggio del turno come prima per Oleodinamica Marchesini, che ha battuto 7-4 Immobiliare Castelcovati, mentre nel girone 4 tutto era aperto. Ceresa e Cristian dovevano vincere per sperare, ma ne è uscito un 4-4 spettacolare che ha eliminato entrambe: degna di nota la prova dei mantovani (poker di uno scatenato Alberti), rimasti in 5 per oltre un tempo. Eliminata a sorpresa, così, la squadra tra gli altri di Marrazzo, tra le potenziali grandi favorite. La nostra squadra di Calciobresciano è poi arrivata prima nel girone battendo 5-2 gli Amici di Ale, trascinata dalla tripletta di Poli. In chiusura di serata, la partita più divertente e accesa. Tinteggiature Erika, rinforzata dall'ex Parma Lombardi, ha stravolto la situazione nel proprio girone battendo 7-6 Acquolina in bocca e agganciandola a quota 6. Se Giampe vincerà martedì, nell'ultimo turno della prima fase, sarà necessario il sorteggio.
Redazione
 

vaia car

transped foot