Ottavi di Champions: Juve favorita, l'Atalanta può farcela, dura per il Napoli

Redazione

A febbraio riprenderà la Champions League con gli ottavi di finale e vedremo in campo le tre squadre italiane, ovvero Juventus, Napoli e Atalanta, impegnate rispettivamente contro Lione, Barcellona e Valencia.


Attraverso bookmakerbonus.it è possibile passare in rassegna i principali siti di scommesse e si nota come le italiane godano di ottimo credito, a parte forse il Napoli, che è atteso da un doppio confronto abbastanza proibitivo contro il Barcellona.

 

L’Atalanta giocherà contro il Valencia, e vedendo le quote per il passaggio del turno si evince che sono pressochè simili: il Valencia è leggermente favorito a 1.80, mentre i bergamaschi sono quotati a 2.00. Niente male insomma, per un ottavo di finale che si preannuncia molto equilibrato. Per approfondire il discorso è possibile consultare questa recensione sul bookmaker Snai.

 

Se come detto poco fa per il Napoli pare ci sia poca speranza, visto che il Barcellona è pagato 1.20 contro il 4.00 dei partenopei, per la Juve il doppio confronto coi francesi del Lione sembra cosa fatta, con i bianconeri che sono quotati solamente 1.16 contro il 5.00 del Lione.

 

Tornando all’Atalanta, dalla sua rispetto al Valencia ha sicuramente meno esperienza a livello internazionale, ma il fatto di aver passato comunque un girone bello tosto e per giunta in rimonta dopo aver fatto zero punti nelle prime tre partite, dà sicuramente credito ai ragazzi di Gasperini.

 

Bisogna inoltre rimarcare il fatto che per febbraio Duvan Zapata sarà completamente recuperato dall’infortunio, e nella speranza di avere a disposizione tutti i giocatori gli orobici restano convinti di potersela giocare a viso aperto contro il Valencia. Pare che l’Atalanta, insomma, abbia tutte le carte in regola per approdare ai quarti di finale di Champions League, un traguardo che sarebbe certamente storico ed entusiasmante.