Gol e spettacolo nella prima in B del Cortefranca: con la Roma finisce 3-3. Il Lumezzane rifila un netto 4-0 al 3Team

Redazione

Prima partita in Serie B scoppiettante per il Cortefranca. La formazione franciacortina, che in settimana ha dovuto affrontare la problematica relativa alla panchina con la separazione consensuale da mister Salterio, ha pareggiato 3-3 contro la Roma.

 

Rossoblù (nella foto dalla pagina Facebook del Cortefranca) assolute protagoniste nel primo tempo. Al 27' Velati sblocca l'incontro ribadendo in rete, con un colpo di testa, una conclusione respinta dal portiere avversario, al 35' Picchi sigla il raddoppio liberandosi al limite e calciando un missile che non lascia scampo a Casaroli. Le capitoline riaprono i conti con Novelli che al 43' sorprende Limardi con un tiro dai 30 metri ma allo scadere della prima frazione di gioco Vavassori scambia con Asperti e conclude sul secondo palo per il gol del 3-1. Il Cortefranca controlla fino a metà secondo tempo quando Orlando riapre i giochi sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il pareggio arriva a 10' dal triplice fischio e porta la firma di Polverino che con un destro spedisce la sfera sotto la traversa. Nel recupero le ragazze di Mazza sfiorano il gol vittoria in due occasioni: al 91' Velati calibra male un pallonetto, al 92' un difensore giallorosso salva sulla linea una conclusione di Martani. 

 

Per quanto riguarda la Coppa Eccellenza ieri sono invece scese in campo le due bresciane del 3Team e del Lumezzane che si sono affrontate nel derby. Ad avere la meglio è stata la formazione valgobbina che si è imposta con un netto 4-0. I gol sono stati firmati da Massussi, Capelloni, Santoro e Cirillo.