Il Castiglione punterà sul territorio. Esonerato mister Pelati

Redazione
 

In attesa dei verdetti sulla stagione 2019/2020, che spetteranno ai vertici del calcio e non al campo, iniziano a muoversi alcuni tasselli relativi al mosaico delle panchine.

 

Il primo lasciato vuoto è quello del Castiglione di Eccellenza, che ha rotto gli indugi esonerando il tecnico Ivan Pelati, che lo scorso novembre aveva sostituito sulla panchina rossoblù Piovanelli.

 

 

Di seguito il comunicato della società mantovana: "La società FC Castiglione comunica l’interruzione del rapporto lavorativo con il tecnico Ivan Pelati ringraziandolo per il lavoro svolto e l’impegno profuso nel periodo in cui è stato alla guida della prima squadra. La dirigenza, nelle persone di Andrea Laudini, Giancarlo Perani ed i più stretti collaboratori sarà sempre grata al tecnico ed alla persona, dimostratasi all’altezza delle aspettative e delle competenze in ogni momento. La particolare situazione contingente ha fatto si che la società scegliesse un percorso alternativo in cui ritrovare e coinvolgere figure maggiormente legate al territorio e alla storia del FC Castiglione. Ivan Pelati sarà sempre una persona amica del mondo rossoblù che rincontreremo con piacere e rispetto per tutto il tempo a venire".

 

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk