Fulmine a ciel sereno in casa viola. Il Castegnato esonera Preti

Redazione

La voce ha iniziato a diffondersi in serata ed ha assunto i contorni della notizia ufficiale pochi minuti fa, con l'Atletico Castegnato che ha annunciato sui suoi canali social l'esonero del tecnico Stefano Preti.

 

"La società - si legge nel comunicato - comunica di aver sollevato Stefano Preti dall'incarico di allenatore della Prima squadra. A lui auguriamo il meglio per il prosieguo della carriera e lo ringraziamo per il lavoro svolto e la grande professionalità".

 

Parole di rito per una decisione sorprendente. Dietro alla mossa del presidente Maurizio Imperiale sembrano esserci una serie di incomprensioni con l'ormai ex tecnico ed un rapporto complicato. Il rendimento della squadra non è ovviamente in discussione, anche perché i viola sono a -1 dalla vetta, reduci da tre vittorie e una sconfitta di misura sul campo del Lumezzane.

 

Proprio il ko in Valgobbia pare aver scatenato l'ira del presidente franciacortino, deluso dall'atteggiamento tattico di una squadra che secondo il suo punto di vista non sarebbe scesa in campo per vincere, rinunciando a sfruttare pienamente il suo potenziale. Divergenze di vedute, dunque, alle quali ci sarebbero da aggiungere ruggini nella comunicazione e la ferrea volontà del mister di decidere in totale autonomia strategia, assetto e interpreti.

 

Nella giornata di domani approfondiremo la situazione. Nel frattempo dopo sole 4 giornate di un mini-campionato da 11 turni registriamo il primo e inaspettato esonero.