Vigani-Coly, l’Atletico Castegnato non si ferma

Redazione

Vittoria preziosa tra le mura amiche per l’Atletico Castegnato, che supera di misura un combattivo Prevalle, passato in vantaggio nella prima frazione di gara.


Molto buono l’inizio di gara dei biancorossi, padroni del campo con i padroni di casa costretti a difendere ad oltranza e a ripartire in contropiede. Vigani Mattia spreca una buona occasione da centro area, ma al 28’ gli ospiti riescono a trovare il vantaggio con un colpo di testa di Beccalossi, pescato da Roma sul secondo palo.
L’Atletico Castegnato trova però una buona reazione, crescendo con il passare dei minuti. Sinigaglia cestina una buona occasione al 32’ ma nove minuti più tardi non sbaglia Vigani Luca, che stacca più in alto di tutti e manda le squadre negli spogliatoi con il risultato in equilibrio.


La ripresa è nettamente a favore dei biancoviola, che trovano dopo soli quattro minuti il gol del vantaggio con Coly. La partita cala di ritmo, con numerosi falli a spezzare il gioco delle due squadre. L’occasione più ghiotta per il pareggio del Prevalle capita sui piedi di Vernuccio, che da pochi metri spara addosso a Barresi.
Nel finale, Benedetti si supera su due missili dalla distanza di Rusconi e Taylor, ma il risultato non cambia.


ATL. CASTEGNATO-PREVALLE 2-1 (41’ Vigani, 49’ Coly – 28’ Beccalossi)


ATL. CASTEGNATO: Barresi 6, Cavagnis 6,5, Rossetti 6,5, Veron 6, Vigani 7, Ghidini 6,5 (93’ Taylor s.v.), Rusconi 6,5, Coly 7, Marrazzo 6,5 (87’ Tettamanti s.v.), Sinigaglia 6,5 (74’ Piantoni 6), Valente 6 (56’ Zagari 6). A disp: Carrara, Marcandelli, Zanotti, Gaye, Capelli. All. Tignonsini 6,5.
PREVALLE: Benedetti 7, Stefanescu 6 (46’ Oneal 6), Roma 6,5, Crivella 6 (64’ Guariniello 6), Kamalu 6,5, Stankovic 6, Beccalossi 7 (75’ Vernuccio 5,5), Fusar Bassini 6, Bignotti 6, Buco 7 (82’ Caldara s.v.), Vigani 5,5 (64’ Prandini 6). A disp: Belotti, Caldara, Gestra, Taccolini, Serafini. All. Nicolini 6,5.

 

LE INTERVISTE


Soddisfatto mister Tignonsini al termine della gara: “Abbiamo giocato contro una squadra estremamente organizzata, non era facile. Diversamente dal solito, abbiamo deciso di aspettarli e di ripartire in contropiede. L’abbiamo fatto molto bene nel primo tempo e sono molto orgoglioso dei miei ragazzi che hanno fatto un lavoro incredibile. Ci siamo meritati un finale come piace a noi. Una menzione particolare secondo me la meritano Marrazzo e Sinigaglia, che nonostante la carta d’identità sono sempre i primi a suonare la carica”.


Parole amare invece per mister Nicolini del Prevalle: “Abbiamo fatto una buona gara nel primo tempo. Giochiamo ogni gara per vincere, senza guardare la classifica, ci giochiamo la nostra credibilità. Oggi hanno fatto bene tutti, anche quelli che giocano molto meno, ogni giocatore della rosa merita minutaggio. Spiace non aver fatto punti dopo una buona prestazione e un ottimo primo tempo”.


MVP del match, Coly dell’Atletico Castegnato, muro dei biancoviola e autore del gol della vittoria quest’oggi: “Era da tempo che non segnavo e quindi è una grande emozione. Oltretutto oggi è servito per la vittoria e quindi sono molto felice soprattutto per la squadra. Non è mai facile ripartire dopo una sconfitta, oggi era molto importante. Nel secondo tempo abbiamo capito quello che dovevamo fare e l’abbiamo fatto al meglio. Ora pensiamo partita dopo partita per fare al meglio ogni domenica”.