13^ giornata: tracollo bresciano, quattro sconfitte su quattro

Redazione
Due sconfitte di misura, due pesanti anche nel passivo.
 
Domenica nera per le bresciane di Serie D. Niente salto di qualità per il Franciacorta, che cade a Fiorenzuola e rimane nel limbo della zona playoff. Brutto ko in casa per il Breno, identico risultato per il Ciliverghe ora ultimo. Non può sorridere nemmeno la Calvina, condannata alla sconfitta da un gol di Zazzi. Domenica da dimenticare.
 
BRENO-SASSO MARCONI 1-4 (8’ Della Rocca, 19’ Grazhdani, 29’ Draghetti, 46' Moraschi, 64' Rrapay)
 
BRENO (4-3-1-2): Botti, Carminati, Ndiour, Capitanio (1’ st Moraschi), Marku, Tagliani, Szafran (12’ st Triglia), Melchiori (23’ st Sorteni), Merkaj (37’ st Galati), Magrin (c), Perego. A disp. Serio, Zanoni, Bianchi, Zampatti, Baccanelli. All. Tacchinardi. 
SASSO MARCONI (4-3-1-2): Masinara, Mele, Magliozzi (50’ st Zannoni), Monti, Cosner, Minutolo, Grazhdani (36’ st Seck), Prati, Della Rocca (c), Draghetti (41’ st Monnolo), Rrapay. A disp. Cordisco, Kourouma, Fratangelo, Tonelli, Coscelli, Galassi. All. Farneti.
ARBITRO: Gandino di Alessandria.
AMMONITI: Draghetti (S), Perego (B), Mele (S), Melchiori (B), Marku (B), Ndiour (B).
 
CALVINA-VIGOR CARPANETO 0-1 (76' Zazzi)
 
CALVINA (4-3-1-2): Sellitto; Turlini, Chiari, Sorbo, Zanolla (35′ st Baronio); Crema (26′ st Brunelli), Meduri, Delcarro; Bracaletti; Bittaye (35′ st Gbelle), Recino. (Garletti, Scuderi, Broli, Pellegrini, Rizzi, Maffioletti). Allenatore: Michele Florindo.
VIGOR CARPANETO (3-5-2): Lassi; Matteo Rossini, Bini, Confalonieri; Galazzi, Abelli, Mastrototaro, Zazzi, Favari; Fittà (17′ st Rossi), Bruno. (Belli, Hoxha, Rocchi, Piscicelli, Giannini, Rivi). Allenatore: Stefano Rossini.
 
ARBITRO: Davide Faraon di Conegliano; Davide Santarossa di Pordenone, Filippo Tortolo di Basso Friuli.
NOTE: ammoniti Delcarro (C), Bini, Favari, Lassi, Mastrototaro. Recupero: 0′ e 4′. Spettatori: 200 circa
 
CILIVERGHE – FORLI’ 1-4 (14' Bonandi, 19' Confalonieri; 66' Gkertsos, 67' Gomez, 83' Buonocunto)
 
CILIVERGHE (4-3-1-2): Valtorta; Licini, Avesani, Belotti, Menni (41’ st Garofalo); Mozzanica (27’ st Maspero), Vignali (32’ st Ait Bakrim), Franzoni; Berta (16’ st Comotti); De Angelis, Confalonieri. A disp.: Magoni, Manu Aning, Scalvini, Faccioli, Sola. All.: Carobbio.
FORLI’ (4-4-2): De Gori; Zamagni, Vesi, Sedioli, Gkertsos; Pellecchia (32’ st Favo), Albonetti (48’ st Pastorelli), Ballardini, Buonocunto (44’ st Zabre); Bonandi (39’ st Pacchioni), Souare (16’ st Gomez). A disp.: Stella, Pop, Marzocchi, Ferraro. All.: Paci.
 
ARBITRO: Palumbo di Bari.
AMMONITI: Belotti, Mozzanica, Maspero, Zamagni, Garofalo.
 
FIORENZUOLA – FRANCIACORTA FC 2-1 (51', 77' Boilini, 54' Laner)
 
FIORENZUOLA: Battaiola, Olivera, Guglieri, Zaccariello, Bruzzone, Cavalli, Boilini (38’ st Colantonio), Amore (30’ st Tunesi), Arrondini (25’ st Bigotto), Guerrini (28’ st Corbari), Piraccini (45’ st Pozzebon). A disp.: D’Apolito, Carrara, Rome, Moukam. All.: Tabbiani.
FRANCIACORTA FC: Festa; Ruffini, Rossi, Ferri, Lamberti (45’ st + 3 Cavalleri); Zambelli (40’ st Fenotti), Laner, Andreoli (34’ st Zugno), Giorgino, Boschetti (29’ st Bitihene); Bardelloni. A disp.: Arrighi, Fiorentino, Torri, Paradisi, Guerini.
 
ARBITRO: Silvera di Valdarno.
ASSISTENTI: Torraca di La Spezia; Petrica Filip di Torino.
AMMONITI: Olivera, Bruzzone, Cavalli, Zaccariello; Rossi.
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk