17^ giornata: brilla ancora la Calvina, chiusura con il botto

Redazione
Calvina migliore delle bresciane a fine 2019.
 
Chi l'avrebbe detto il 5 ottobre, dopo la sesta sconfitta nelle prime sei partite? Nessuno, invece i bassaioli grazie a un rush finale da sogno si conquistano questo primato "personale", ma soprattutto consolidano una classifica che adesso fa meno paura. Meriti al nuovo tecnico Florindo, ma non va dimenticato che la rosa della Calvina ha visto l'inserimento di giocatori importanti che stanno già dando un prezioso contributo. Ieri ad esempio debutto super di Mattia Mauri, doppietta e migliore in campo.
 
Come nel turno precedente la Calvina è l'unica a vincere. Assomiglia a una sconfitta il pareggio casalingo del Franciacorta con il Progresso, gli uomini di Zattarin, ancora a secco di vittorie la sua gestione, devono ufficialmente fare i conti con il discorso salvezza prima di puntare a eventuali playoff.
 
Cade il Breno, nonostante una prestazione coraggiosa contro la capolista Mantova, ancora disastroso il Ciliverghe che crolla 4-1 in casa contro il Fanfulla. La salvezza diretta, lontana a oggi sette punti, sembra utopia.
 
I tabellini 
 
BRENO-MANTOVA 1-2 (22’ Scotto, 10’ st Guccione, 38’ st Crea)
 
BRENO (4-3-3): Botti, Carminati, Ndiour, Magrin (c), Zanoni, Tagliani, Szafran, Melchiori (24’ st Capitanio), Moraschi (29’ st Crea), Tanghetti (14’ st Perego), Merkaj. A disp. Serio, Marku, Bianchi, Baccanelli, Manzoni, Galati. All. Tacchinardi.
MANTOVA (4-3-3): Adorni, Galazzini (24’ st Serbouti), Venturini, Scotto, Guccione (40’ st Dellafiore), Altinier (c) (33’ st Finocchio), Musiani, Aldrovandi, Lisi, Giorgi (38’ st Mazzotti), Valentini (23’ st D’Iglio). A disp. Athanasiou, Minincleri, Tremolada, Landri. All. Brando.
 
ARBITRO: Milan Silvera di Valdarno.
AMMONITI: Lisi (M), Giorgi (M), Tagliani (B), Dellafiore (M), Serbouti (M), Scotto (M).
 
CALVINA-FORLI' 3-0 (55', 69' Mauri, 72' Delcarro)
 
CALVINA (4-3-1-2): Sellitto (42′ st Garletti); Zanolla, Chiari, Sorbo, Boldrin; Crema (30′ st Boreggio), Cazzamalli, Delcarro; Bracaletti (40′ st Gbelle); Recino (35′ st Valenti), Mauri (32′ st Bittaye). (Turlini, Baronio, Broli, Brunelli). Allenatore Michele Florindo.
FORLI’ (4-2-3-1): De Gori; Baldinini, Pacchioni (29′ st Favo), Vesi, Gkertsos; Albonetti, Ballardini; Pellecchia, Buonocunto, Zabre (1′ st Pop); Souare (1′ st Gomez). (Stella, Zamagni, Bedei, Pastorelli, Riccardo Marzocchi, Francesco Marzocchi). Allenatore Massimo Paci.
 
ARBITRI: Lucio Felice Angelillo di Nola; Marco Tonti di Ancona, Giovanni Boato di Padova.
NOTE: ammoniti Pacchioni, Buonocunto, Mauri (C), Vesi. Recupero: 0′ e 5′. Spettatori: 300 circa.
 
CILIVERGHE – FANFULLA 1-4 (8’ Belleri, 13’ Confalonieri, 31’ Palmieri; 77' Baggi, 82' Palmieri rig.)
 
CILIVERGHE (3-5-1-1): Valtorta; Avesani, Belotti (46’ st Scalvini), Sanni; Licini (25’ st Ait Bakrim), Mozzanica, Vignali (18’ st Cruz), Maspero (33’ st Faccioli), Menni; Franzoni, Confalonieri. A disp.: Magoni, Manu Aning, Chimini, Garofalo, Comotti. All.: Carobbio.
FANFULLA (4-3-3): Cizza; Baggi, Fabiani (48’ st Baggini), Pascali, Bernardini S.; Barbieri (41’ st Pezzi), Palmieri, Scaramuzza (45’ st Nazzari); Qeros, Belleri, Radaelli (18’ st Chilafi)(28’ st Gennari). A disp.: Ugazio, Aprile, Bernardini D., Pasqualino. All.: Ciceri.
 
ARBITRO: Papale di Torino.
AMMONITI: Palmieri, Avesani
 
FRANCIACORTA-PROGRESSO 2-2 (7′ Gulinatti, 70' Bardelloni, 73′ Andreoli, 75’ Bertetti)
 
FRANCIACORTA FC Festa, Fiorentino ( 77′ Firetto) , Lamberti, Ferri, Rossi, Gregorio, Guerini (40′ Bitihene), Andreoli, Bertazzoli, Bardelloni, Pandiani (63′ Boschetti) all. Zattarin a disp: Bianchetti, Zampetti, Amoo, Giorgino, Zugno, Zambelli,
PROGRESSO: Bruzzi, Cocchi( 87′ Tanoh ) , Chmangui, Lodi (68′ Menarini), Fiore, Cestaro, Rossi, Gulinatti, Salvatori ( 68′ Bertetti) , Mezzatti, Esposito ( 87′ Testoni) all. Ceverini a disp: Tartaruga, Cantelli, Menarini, Zattini, Fani, Matta
 
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk