Breno ancora fermo. Rinviata anche la gara con il Crema

Redazione

La Serie D va avanti, ma continua a zoppicare. L'esito del sondaggio sottoposto dalla Lega alle società ha garantito il semaforo verde alla competizione, ma i rinvii continuano a condizionare il calendario del torneo.

 

Domenica scorsa delle tre bresciane è sceso in campo solo il Franciacorta, ma anche il prossimo turno, quello in programma l'1 novembre, non sarà a pieno regime. Il Breno, infatti, dovrà stare ai box per la seconda giornata consecutiva. Dopo il rinvio della sfida con la Tritium sarà impossibile affrontare anche il Crema.

 

Nello staff tecnico degli avversari, infatti, è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19, che ha costretto all'isolamento preventivo la squadra.