Connubio Villanovese-San Michele Calcio, Pedrini spiega: "Muteremo il nome ma resteremo in Terza. Vogliamo crescere per gradi. Ecco il nostro staff"

Redazione

E' noto ormai da tempo che, nell'incontro del prossimo 29 aprile a Villanuova sul Clisi, verrà sancito il nuovo accodo tra Villanovese e San Michele Calcio: non sarà una fusione vera e propria, i gardonesi si trasferiranno a Villanuova sul Clisi mantenendo però la Terza Categoria dove hanno militato in questa stagione senza rilevare il titolo della squadra allenata ora da mister Rizzola.

 

In merito all'accordo tra le due due società, il direttore generale Stefano Pedrini a calciobresciano.it ha specificato quanto segue: "

"Sono una persona estremamente trasparente, quindi voglio essere chiaro una volta per tutte. Il Presidente della Villanovese ci ha contattato ad inizio anno spiegandoci che non avrebbe avuto più la volontà di proseguire nella propria attività; è vero, si era ventilata l’ipotesi fusione con, di conseguenza, l’acquisizione del titolo sportivo di Prima Categoria della Villanovese. Ma la nostra scelta è stata chiara. Non ci sarà nessun tipo di fusione, muteremo solo il nome del S.Michele Calcio e gestiremo il calcio a Villanuova sul Clisi e la Villanovese cesserà a fine stagione la propria attività.
 
L'incontro del 29 Aprile allo stadio di Villanuova? I genitori, i ragazzi, la cittadinanza ha il diritto di sapere e vedere innanzitutto che faccia abbiamo, poi parleremo del nostro progetto. Un incontro aperto a tutti alle ore 18,15 con la presenza del Sindaco e del Presidente uscente Tony Bertasio. La gente deve capire che stiamo iniziando un percorso dove l’obbiettivo dovrà essere comune a tutti ovvero il bene del calcio a Villanuova sul Clisi e glielo esporremo molto volentieri. Siamo una Società che sicuramente ha tanto da imparare ma un giorno, non nego, mi piacerebbe avere il Settore Giovanile con 3-4 squadre che lottano per i titoli Regionali e la Prima Squadra in Promozione. Servono tantissime cose per arrivare a tutto questo e soprattutto non avere mai fretta di arrivare, le vittorie vanno sudate ogni domenica e durante le settimane. Intanto vinciamo la Terza Categoria il prossimo anno e magari qualche campionato giovanile provinciale, poi ne riparliamo.
 
Non vogliamo stravolgere niente, porteremo nuove persone ma sono ormai settimane che guardiamo allenamenti e partite dello Staff già presente oggi nella Villanovese contatteremo sicuramente tutti per dire se faranno parte o meno del nostro progetto poi ognuno sarà libero di fare le proprie scelte come è giusto che sia. Il Responsabile del Settore Giovanile sarà Armando Bertoldi e il Direttore Sportivo Gilberto Rossetti".
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk