C'è tanta voglia di calcio a Pavone del Mella. Ecco la Pavonese Cigolese, che riparte dalla Terza

Redazione

Venerdì la presentazione ufficiale ha riconsegnato al calcio provinciale una realtà che ha tanta voglia di tornare protagonista. La Pavonese Cigolese riparte dal campionato di Terza Categoria con nuovi orizzonti davanti a sé.

Queste le parole con cui il ds Angelo Camisani presenta la stagione, gli obiettivi e le speranze della società pavonese: «Attualmente siamo a 19 giocatori ma l'obiettivo è quello di arrivare almeno a 23 componenti, tra i quali ci saranno anche dei giovani che hanno fatto tutta la trafila delle giovanili nella Pavonese e che attualmente erano in altre società, non avendo noi la Juniores. La società ha come priorità la crescita dei giovani e anche in quest'ottica deve essere vista la creazione della prima squadra, per dare lo sbocco naturale ai nostri calciatori una volta diventati adulti. Quest'anno, dopo il "rodaggio" della passata stagione, abbiamo aspettative di crescita ancora più grandi sulle formazioni del nostro settore giovanile. Anche l'affiliazione al Chievo va in questa direzione. Vogliamo che gli allenatori possano ulteriormente crescere dal punto di vista professionale e che possano attingere dalle capacità dei tecnici clivensi e portare sul campo migliorie tecniche sui nostri ragazzi. Perché dal punto di vista comportamentale e disciplinare ci fidiamo ciecamente dei nostri mister, che tanto bene hanno operato quest'anno. La prima squadra invece parte per fare una stagione da protagonista. I ragazzi stanno già facendo una pre season di allenamento per farsi trovare pronti a settembre alla partenza del campionato e della coppa. C'è tanta voglia di calcio a Pavone del Mella. E non dimentichiamoci che quest'anno come quello appena passato non mancherà il "terzo tempo", che è la nostra prerogativa per i ragazzi che devono capire che il calcio è solo un gioco e che fuori dal campo si è tutti amici e non esiste avere dell'astio con avversari e genitori. Volevo specificare che il "terzo tempo", oltre che per il settore giovanile, verrà effettuato anche con la prima squadra, con la speranza di ottenere gli stessi risultati».

ROSA E ORGANIGRAMMA

PORTIERI: Massimiliano Bettini (dal Castelmella), Michele Rizzi (dalla Nuova Verolese), Giovanni Carbonini (dall'Alfianello).

DIFENSORI: Nicola Tedeschi (dal Gambara), Corrado Zanini (dal Gottolengo), Pietro Podetta (dalla Nuova Verolese).

ESTERNI: Marco Ledizzi (dalla Nuova Verolese), Alberto Romanini (dal Gottolengo), Francesco Molinari (dall'Alfianello), Nicola Mariotti.

CENTROCAMPISTI: Michele Zangarini (dal Gottolengo), Nicola Quinzanini (dal Ghedi), Marco Gentili (dal Flero), Stefano Forlanelli (dal Cadignano), Alberto Giugni (dal Maclodio).

ATTACCANTI: Luca Scartapacchi (dal Gambara), Giacomo Ferrari (dalla Pontevichese), Massimiliano Girelli.

ALLENATORE: Matteo Passeri.

PRESIDENTE: Stefano Saldi.

DIRETTORE SPORTIVO: Angelo Camisani.

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk