Manerba-San Michele, il chiarimento nella sede Figc. Pasquali netto e chiaro: "Non è stata una gara falsata dalle decisioni arbitrali"

Redazione
Il chiarimento, definitivo, c'è stato. Ma non sono mancati, ancora, motivi di confronto e dibattito persino aspro tra le parti nell'infinito Manerba-Oratorio San Michele, che ha avuto un terzo (o forse quarto...) tempo ieri sera, alle 18.30, nella sede della Figc in via Bazoli alla presenza del presidente Alberto Pasquali, dei giudici sportivi provinciali, dei dirigenti del Manerba Marco e Cristian Bonfante, di Dionisio Pancheri per l'Oratorio San Michele e della stampa convocata (Calciobresciano.it, nel nostro caso, insieme a Giornale di Brescia e Bresciaoggi) per fare luce in modo più specifico sulla discussa direzione di gara del signor Filippo Ardesi nel match di domenica scorsa.
 
"Non sono qui per difendere gli arbitri - ha esordito Pasquali - ma per chiarire una situazione travisata e amplificata sui media. Non si ravvisa nulla di anomalo nella conduzione tecnica del signor Ardesi. Non ha inciso sul risultato. Nel primo tempo le ammonizioni a carico del San Michele sono 3 non 7 come raccontato alla stampa, inoltre solo due gialli sono per proteste a differenza di quanto dichiarato. Non c'è ragione per ritenere inficiata la partita. Non è stata falsata".
 
Le confutazioni, per ordine, sono state:
 
- Alla società Manerba: "Avete inviato una lettera per segnalare una lamentela sull'arbitro, chiedendo di non essere più diretti da lui, con evidente ritardo in merito a fatti avvenuti nella stagione scorsa"
- A don Corini, il presidente del San Michele che aveva dichiarato di voler ritirare la squadra: "Gliel'ho detto al telefono, non ha usato raziocinio nelle sue parole. L'attività del San Michele comunque continuerà"
- Sulla dinamica delle decisioni: "Il caso inizia a un quarto d'ora dalla fine. In precedenza, c'erano stati solo due ammoniti per proteste e le espulsioni sono tutte per doppia ammonizione: se l'arbitro assegna un rigore, è lecito che dia un giallo all'autore dell'infrazione. Ha quindi applicato il regolamento. E' stata una partita maschia"
- Sull'eventuale sospensione di Ardesi: "Non c'è una preclusione vera sul suo comportamento. Non ha scritto nel referto nulla di anomalo rispetto a quanto raccontato dalle società. Può essere giudicato un arbitro permaloso e suscettibile, verrà seguito ma tecnicamente non ci sono le condizioni per una sospensione. Un arbitro, l'anno scorso, fu sospeso un anno per aver appoggiato la propria testa a quella di un allenatore degli Allievi. Non è questo il caso. Ha assegnato i rigori perché c'erano, dovrà essere più dialogante ma non è stato irriguardoso".
- Sulle sanzioni dei giudici sportivi: "Nè l'arbitro, nè tantomeno i giudici, hanno fatto sconti. Non è stata una barzelletta come ho letto sui giornali, le sanzioni sono state eque rispetto alle sue denunce. A riprova che non fosse in malafede: non c'è stata alcuna amplificazione di quanto successo".
 
GLI AVVENIMENTI RIPORTATI DALL'ARBITRO, NEL RAPPORTO GARA:
 
PRIMO TEMPO
 
Minuto 16: 0-1
Minuto 18: ammonito Manezzi (S.Michele) per fallo tattico
Minuto 33: ammoniti Greco e Zini (S.Michele) per fallo di mano e proteste
Minuto 40: ammonito Bontempi (Manerba) per fallo tattico
 
SECONDO TEMPO
 
Minuto 2: 0-2
Minuto 8: 0-3
Minuto 16: ammoniti Fregoni e Bigioli (S.Michele) per fallo imprudente e proteste
Minuto 16: 1-3 su rigore
Minuto 17: ammonito Perrone (S.Michele) per fallo imprudente
Minuto 18: ammonito Martini (S.Michele) per perdita di tempo
Minuto 18: ammoniti Bettoni e Pintore (S.Michele) per proteste dalla panchina
Minuto 24: 2-3
Minuto 26: ammonito Lancini (S.Michele) per fallo imprudente
Minuto 31: seconda ammonizione ed espulsione per Fregoni (S.Michele) per fallo di mano
Minuto 33: 3-3 su rigore
Minuto 34: allontanamento dirigente S.Michele
Minuto 36: 3-4
Minuto 37: seconda ammonizione ed espulsione per Bigioli (S.Michele) per fallo imprudente
Minuto 38: 4-4 su rigore
Minuto 39: allontanamento allenatore S.Michele
Minuto 44: 5-4
Minuto 44: seconda ammonizione ed espulsione per Bettoni (S.Michele) per proteste dalla panchina
Minuto 45: espulsi Merelli e Santor (S.Michele) per insulti
Minuti di recupero: espulsi Minazzi e Zini (S.Michele) per insulti, altro rosso a Fregoni (S.Michele) per minacce e insulti
 
 
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk