Primavera 2, il Brescia ko in Laguna nell'ultima di campionato

Redazione

Si è chiuso con una sconfitta per 3-2 in casa del Venezia il campionato Primavera 2 del Brescia.

 

I ragazzi di mister Aragolaza hanno sbloccato il match dopo appena 4' con Bacchin che sugli sviluppi di calcio d'angolo ha trafitto il portiere avversario con uno stop di petto e la conclusione di mancino. Le rondinelle si sono divorate il raddoppio e così il Venezia ha trovato il pari al 40' con Abubakar, bravo a trafiggere Rovelli dopo una grande discesa. Attorno a metà ripresa ecco che i padroni di casa piazzano un uno-due letale: al 65' diagonale letale di Peresin per il vantaggio, al 70' ancora Abubakar deposita in rete il 3-1 dopo aver saltato un difensore avversario e il portiere. All'81 Barazzetta accorcia le distanze per i biancazzurri ma è troppo tardi. Le rondinelle chiudono così il campionato al quarto posto con 39 punti.

 

VENEZIA - BRESCIA 3-2 (4' Bacchin (B), 40',70' Abubakar (V), 65' Peresin (V), 81' Barazzetta (B))

 

VENEZIA: Sperandio, Garcia (dal 46' Bossi), De Grandi, Bortolin, Galliani, Gabrieli, Perissinotto (dal 46'Marzocchi), Marchesan, Scanferlato (dal 46' Antinoro), Peresin (dal 90' Botta), Abubakar (dal 90' Gheza).

 

BRESCIA: Rovelli, Verzeni (dal 54' Boafo), Danesi (dal 74' Barazzetta), Mor, Castellini, Magri, Bianchetti, Cristini (dal 74' Bertoni), Del Barba, Trezza (dal 16' Manu), Bacchin (dal 54' Bertazzoli).

 

AMMONITI: Danesi (B), Bortolin (V).

 

ARBITRO: Virgilio Daniele.