Buona la prima per la Primavera: Marinaci e Trezza stendono il Como

Redazione

Esordio positivo per le baby rondinelle di Gustavo Aragolaza che nella prima partita del campionato Primavera 2 hanno avuto la meglio nei confronti del Como con un 2-0 maturato nei minuti finali.

 

Il colpo di coda dell'estate, alcuni meccanismi ancora da perfezionare e tanti piccoli errori hanno condizionato il match del San Filippo. Una partita piuttosto bloccata con non troppe occasioni. Nella prima frazione di gioco sugli scudi per il Brescia c'è sicuramente Prandini: l'estremo difensore nel giro di pochi minuti si oppone prima alla conclusione ravvicinata di Polini, poi all'incursione di Trenchev con un'uscita bassa. I biancazzurri provano a rispondere con due conclusioni di Manu entrambe bloccate dal portiere dei lariani. 

 

Secondo tempo decisamente più frizzante. La prima opportunità è ancora in favore degli ospiti ed è una conclusione potente di Di Giuliomaria che termina sull'esterno della rete. Il Brescia ci prova prima con Lonati, conclusione a lato, poi con Del Barba che salta ma non riesce ad impattare il pallone di testa. Il Como prova allora a spingere e si fa preferire costringendo le rondinelle nella propria metacampo ma Prandini non corre alcun pericolo. Al 64' ghiotta opportunità per la squadra di casa: Ferro ruba palla e serve Trezza che, a tu per tu con il portiere, calcia rasoterra in diagonale non inquadrando la porta per pochi centimetri. Al 72' è invece Di Giuliomaria a non centrare la porta di Prandini dopo un colpo di testa in tuffo all'altezza del dischetto del rigore. A decidere il match è però un cambio a poco più di dieci minuti dalla fine: Aragolaza manda in campo Marinaci che dopo nemmeno 2' minuti riceve un ottimo pallone e, con la giusta dose di freddezza, batte Di Bella. Il raddoppio arriva in pieno recupero: Trezza si posiziona in linea con i difensori del Como e chiama palla, il rilancio dalle retrovie è perfetto affinché il numero 10 possa involarsi verso la porta avversaria e siglare il 2-0.

 

BRESCIA - COMO 2-0 (77' Marinaci, 92' Trezza)

 

BRESCIA: Prandini; Boafo, Manu Nana (76'' Idrissou), Bertoni, Lonati, Castellini, Bertazzoli (12' Ferro (76'' Marinaci), Tomella (57' Riviera), Del Barba, Trezza, Bianchetti (57' Mor). A disposizione: Sonzogni, Maccherini, Riviera, Fogliata, Vasta, Mor, Ferro, Idrissou, Marinaci. Allenatore: Aragolaza.

 

COMO: Di Bella; Trenchev, Cerasani, Balesini, Mendolia, Chierichetti (85' Duchini), Mollica, Gatti, Longo, Di Giuliomaria, Politi (67' Tremolada). A disposizione: Ferloni, Gennaio, D'Angelo, Liserani, Tremolada, Cosentino, Turato, Pozzoli, Duchini, Grieco. Allenatore: 

 

Arbitro: Gauzolino (Torino). Assistenti: Munerati - De Nardi.

 

Ammoniti: Politi (C), Chierichetti (C).