Andamento lento per le bresciane nei campionati giovanili nazionali

Redazione

È una partenza con il freno a mano tirato quelle delle bresciane che partecipano al campionato Juniores nazionale.

 

Nei primi 180 minuti ha esultato solo il Franciacorta, poi stoppato dal turno di riposo. Per Desenzano e Breno, invece, bottini risicati: un punto per i gardesani, zero per i camuni.

 

Voltiamo pagina e diamo uno sguardo nel mondo professionistico, che riguarda Brescia e Feralpisalò.

 

Gli Under 17 si sono imposti 2-0 sul Pordenone e hanno consolidato la sesta posizione alle spalle delle big. Al vertice c'è l'Inter, affiancato da un sorprendente Vicenza. Gli Under 16 tornano sulla terra dopo l'exploit del debutto a Venezia, espugnata per 5-1. Il Pordenone, infatti, è corsaro in città e s'impone 3-1. A vendicarli ci hanno pensato gli Under 15, vittoriosi 3-2 e primi a punteggio pieno insieme ad Atalanta e Milan. Pareggio pirotecnico per gli Under 14, sconfitti che fanno 4-4 con la Pergolettese. Ko netto per gli Under 13, sconfitti 3-1 dal Monza.

 

In casa verdeblù weekend con avaro di soddisfazioni. Gli Under 17 non si sbloccano e il Padova li supera di misura (1-0) lasciandoli inchiodati sul fondo della classifica. Va ancora peggio agli Under 15, ai quali i veneti rifilano tre gol. È la Cremonese, invece, a far girare la testa agli Under 14 (1-0) mentre gli Under 13 sono gli unici a festeggiare grazie al 2-1 sul Mantova.

 

Nella nostra sezione classifiche tutti i risultati e le graduatorie aggiornate.