Under 18, partiti per non fermarsi più. Vighenzi, Riga e Pralboino scatenate

Redazione

È la grande novità dell'anno, una categoria nuova di zecca che fin dai primi minuti di campionato ha iniziato a entusiasmare, con diverse formazioni bresciane che hanno già dimostrato di voler essere protagoniste.

 

Ci riferiamo all'Under 18, dove dopo i primi 180 minuti di campionato iniziano ad emergere i colori delle società che puntano in alto e i volti dei protagonisti che potranno brillare nell'arco della stagione.

 

A livello regionale il vertice della classifica è già oggetto di contesa tra due formazioni abituate a battagliare sotto i riflettori dei palcoscenici giovanili: Rigamonti e Vighenzi. I granata sono partiti col turbo innestato: 12 gol fatti in due partite sono un biglietto da visita eloquente con il quale S.C. Rezzato e Franciacorta hanno già dovuto fare i conti. I gardesani al momento hanno meno trazione anteriore, ma i successi su Cellatica e Aurora Seriate sono comunque di spessore.

 

Nei provinciali dopo il rinvio del primo turno per carenza di arbitri si è finalmente scesi in campo e il Pralboino ha sfogato tutta la sua fame di pallone rifilando un 7-0 al Rodengo Saiano. Successi anche per Cividatese, La Sportiva Ome e Virtus Aurora Travagliato. Un punto a testa per Cazzagobornato e Verolavecchia.