Contaldo incanta, Avaltroni segna. La Rigamonti s'impone sul Lumezzane.

Redazione

Vittoria convincente per il Rigamonti di mister Buizza, che riesce a battere la resistenza del Lumezzane imponendosi 3-1.

 

I granata salgono così a 9 punti, affacciandosi alle zone nobili della classifica del girone C del campionato Allievi regionale, portado a termine il sorpasso nei confronti dello stesso Lumezzane. Nella prima frazione i padroni di casa comandano il gioco. Ologungbiri, parecchio ispirato, riesce a creare spesso la superiorità numerica sulla destra, andando un paio di volte vicino al gol.

 

Ad avere il merito di passare in vantaggio, però, è il Lumezzane, che approfitta di un'amnesia difensiva del portiere Dallera e segna con Sartore. La rete incassata non scalfisce la determinazione degli uomini di Buizza, che continuano a macinare occasioni pericolose. Il pareggio arriva puntuale al 22', quando Avaltroni è bravo a capitalizzare al massimo un assist al bacio di Contaldo.

 

La Rigamonti, nella parte centrale del primo tempo, cerca di battere il ferro finché è caldo, sfiorando il raddoppio. Prima Piantoni calcia a lato, poi sul finire del primo tempo Salvadori cicca il pallone da posizione invitante. Anche il Lume va vicino al gol del 2-1 prima dell'intervallo, con Feller che davanti a Dallera tira troppo centrale.

 

Nella ripresa gli ospiti rientrano in campo con un piglio diverso, operando grande pressione e schiacciando gli avversari nella propria metà campo. L'arrembaggio valgobbino, però, non porta i frutti sperati, e nel momento migliore dei rossoblù arriva la doppietta personale di Avaltroni, puntuale nel raccogliere l'ennesimo passaggio illuminante di Contaldo. Il Lumezzane paga i troppi errori sottoporta, peccando di cinismo negli ultimi venti metri. Costretto a riversarsi in avanti per gli assalti finali, infine, subisce il gol del ko all'80. Contaldo suggella la sua giornata d'oro personale trasformando il rigore decretato a seguito di un fallo di Zacco.

 

POST PARTITA

 

Mister Stefano Buizza, allenatore del Rigamonti, analizza così dopo la vittoria dei suoi ragazzi: "Sono soddisfatto del carattere espresso oggi dalla mia squadra. Nonostante il periodo nero dal punto di vista degli infortuni penso che i ragazzi stiano sopperendo bene alle assenze. Nel primo tempo abbiamo condotto la gara, forse sbagliando qualcosa di troppo. Nella ripresa avevo poco margine di manovra rispetto ai cambi e quindi siamo calati. Sono molto contento di aver subito solo un gol, indice che la squadra sta trovando continuità difensiva".

 

Sugli obiettivi: "Rispetto alla classifica non abbiamo traguardi richiesti dalla società, se non quello di mantenere la categoria. Ovviamente ci teniamo a fare bene e sappiamo quanto valga questo gruppo di giocatori. Nello spogliatoio abbiamo parlato di un possibile obiettivo da inseguire, ma è un segreto tra me e i ragazzi".

 

Su cosa migliorare in futuro: "Dobbiamo ancora cresere dal punto di vista mentale, ovvero capire come affrontare i diversi momenti della partita. Ci sono fasi in cui alzare il ritmo e altre in cui abbassarlo".

 

Mister Alessandro Baronio, allenatore del Lumezzane Vgz, la vede così: "Queste partite si vivono sugli episodi. Abbiamo sbagliato il potenziale gol del 2-1, per poi subirlo pochi minuti più tardi. I dettagli fanno la differenza. Dobbiamo sicuramente essere più cinici e migliorare dal punto di vista della gestione del pallone".

 

Sugli obiettivi: "Questa è una squadra con tanti elementi nuovi. Si conoscono da poco ed è normale che dopo un mese e mezzo di lavoro non siamo ancora al 100%. L'obiettivo è quello di fare più punti possibile e magari di stare nella metà alta della classifica. Viste queste prime partite penso che ce la possiamo giocare con tutte le squadre del girone".

 

Sulla reazione nel secondo tempo: "Sono soddisfatto della seconda parte di gara. Dobbiamo trovare più continuità e essere consapevoli dei nostri mezzi. Sotto l'aspetto mentale ho visto un passo avanti rispetto alla sconfitta di settimana scorsa contro lo Scanzorosciate".

 

MARIO RIGAMONTI-LUMEZZANE VGZ (3-1)
18' pt Sartore (L), 22' e 66' Avaltroni (R), 73' Contaldo (R)

 

MARIO RIGAMONTI (4-2-3-1): Dallera 6; Avaltroni 8 (dal 76' Henyuk s.v.), Ballarini 6, Visini 7, Ziliani 6.5 ; Contaldo 8, Acampora 6 (dal 67' Zanola s.v.); Ologungbiri 6.5, Romano 6, Piantoni 6 (dal 55' Biena A 6.5); Salvadori 6 (dal 60' Soldini 6). A disposizione Orioli, Henyuk, Soldini, Biena A, Biena S, Zanola, Perotta, Porta, Castro Perez. All. Buizza.

 

LUMEZZANE VGZ (4-3-3): Bianchini 6; Demrozi 6, Zacco 6, Gipponi 6.5, Ghidini 6 (dal 78' Patti s.v.); Sartore 7, Milanesi 6.5 (dal 74' Di Vita s.v.), Infurna 6 (dal 53' Bolpagni 6); Ferri 6, Feller 6, Novaglio 6 (dal 67' Prandelli s.v.). A disposizione Bonelli, Sabiu, Di Vita, Zanelli, Olivari, Prandelli, Bolpagni, Patti, Baliani. All. Baronio.

 

Arbitro: Regali sezione di Brescia.

Ammoniti: 73' Zanola (R), 79' Ologungbiri (R), 81' Visini (R).