logo_serieb   Serie B

Il Brescia espugna Vicenza con Palacio e Bertagnoli dopo una partita al cardiopalma

E' un 3-2 che ha lanciato tanti segnali quello ottenuto dal Brescia in casa del Vicenza: le rondinelle dopo essere andate in svantaggio (ancora Proia) hanno saputo rimettersi subito in carreggiata per poi andare sul 3-1. In mezzo tanta sofferenza: tre legni dei biancorossi, un rigore parato da Joronen e la punizione trasformata da Giacomelli che ha reso gli ultimi minuti elettrizzanti.

Redazione
in Serie B