logo_serieb   Serie B

Aspettando la svolta

samp_bresciaSAMPDORIA – BRESCIA 3-3

SAMPDORIA (4-4-2): Curci 5; Zauri 6, Gastaldello 5,5, Lucchini 5,5, Ziegler 6; Mannini 6,5, Tissone 6,5, Palombo 6, Laczko 6,5 (15′ s.t. Guberti 5,5); Pozzi 6 (40′ s.t. Macheda s.v.), Biabiany 5,5 (21′ s.t. Maccarone 5). A disp. Da Costa, Perticone, Dessena, Koman. All. Cavasin 5,5.
BRESCIA (4-3-1-2): Arcari 5,5; Zambelli 5,5, Zoboli 6 (34′ s.t. Zebina s.v.), Bega 6, Berardi 6; Filippini 6 (19′ s.t. Vass 6), Hetemaj 6, Baiocco 6 (29′ s.t. Konè s.v.); Diamanti 6,5; Eder 6, Caracciolo 7. A disp. Leali, Mareco, Lanzafame, Jonathas. All. Iachini 6.
 
Arbitro: Rocchi 6.
Reti: Eder al 5′ s.t., Pozzi al 10′ s.t., Caracciolo al 12′ s.t. e al 39′ s.t., Tissone al 18′ s.t., Mannini al 46′ s.t.
Migliori in campo: Tissone (Sampdoria); Caracciolo (Brescia).
Note: ammoniti Lackzo, Berardi e Hatemaj per gioco scorretto, Pozzi per proteste.
Redazione
in Brescia

Lo stile Milan per gli allenatori dell'Aiac

aiacBrescia – Milan continua, ma in modo diverso. Archiaviata la sfida del Rigamonti è giunto il momento delle collaborazioni nel campo della formazione degli allenatori di oggi e di domani. La società rossonera, infatti, sarà partner ufficiale dell’Aiac Brescia in occasione del corso di aggiornamento aperto ai tecnici di calcio che si svolgerà a partire dal prossimo 9 maggio e per i tre lunedì successivi a Bagnolo Mella, dalle 19 alle 22.
Il presidente della sezione di Brescia Paolo Dosselli ha presentato l’appuntamento di Bagnolo Mella come una tappa fondamentale nella programmazione annuale dell’Associazione Italiana Allenatori di Calcio: “Dopo i corsi di Ospitaletto, Desenzano, Sarnico e Mompiano volevamo offrire un’importante occasione di crescita anche al territorio della bassa bresciana. La formazione rappresenta il focus della nostra attività e la collaborazione con Milan Academy dà lustro all’evento, che vuole essere un’occasione unica per imparare e crescere. Non ci sono punti in palio e le porte sono aperte a tutti”.

Redazione
in Brescia

La serie A rischia di andare al Diavolo

brescia_milanBRESCIA-MILAN 0-1

BRESCIA: (4-3-1-2) Arcari 6,5; Zambelli 6, Zebina 6, Bega 5,5, Berardi 5,5; Vass 5,5 (dal 9’ st Baiocco 6), C.Zanetti 5,5 (dal 27’ st Filippini 6,5), Hetemaj 6; Diamanti 6,5; Caracciolo 5,5 (dal 30’ s.t. Jonathas 6), Eder 6,5. (Leali, Mareco, Accardi, Kone). All: Iachini 5,5.
MILAN: (4-3-1-2) Abbiati 7; Abate 6, Thiago Silva 7, Yepes 6,5, Zambrotta 6,5; Flamini 6, Van Bommel 6, Seedorf 6,5; Boateng 7 (dal 25’ st Emanuelson 6); Robinho 7, Cassano 7 (dal 39’ st Ambrosini s.v.) (Amelia, Bonera, Antonini, Pirlo, Beretta). All: Allegri 6,5.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo 7.
Rete: 37’ st Robinho.
Migliori in campo: Diamanti (Brescia); Robinho (Milan).
Note: ammoniti Eder, Vass, Berardi, Filippini, Van Bommel e Abate per gioco scorretto. Recuperi 0’ e 4’.

Redazione
in Brescia

Tra passato, presente e futuro

 

ex_bresciaL’inaugurazione della festa dei tifosi del Brescia è stata un’occasione propizia per respirare il clima che circonda la squadra in questo momento. La città ci crede – come ha dimostrato la grande affluenza di pubblico – e il gruppo biancoblu non è da meno. La sfida con il Milan sarà un crocevia fondamentale e quando i pensieri si proiettano sulla gara di sabato gli sguardi si accendono di determinazione.
A S. Polo tifosi e amici di vecchia data si sono stretti intorno alla banda Iachini. Normale rievocare momenti memorabili del passato, leggere i fatti odierni e guardare al futuro. Tra i tanti campioni di ieri e di oggi che hanno preso parte all'evento ne abbiamo scelti tre per compiere un piccolo viaggio tra ricordi, attualità e opinioni sul domani. Un difensore, un centrocampista e un attaccante che hanno messo le loro firme nella storia della Leonessa.
Redazione
in Brescia

Sulla presidenza Corioni sta tramontando il sole

 

corioni_tramontoI mal di pancia di Gino Corioni tornano d’attualità in casa Brescia proprio alla vigilia dell’inaugurazione della festa del centenario organizzata dai tifosi che si aprirà domani a San Polo. Qualche mese fa il numero uno di via Bazoli aveva dichiarato “Non mi diverto più, voglio vendere il Brescia”. 
A distanza di diverse settimane, con le rondinelle sempre più invischiate nelle sabbie mobili della zona retrocessione, Corioni rincara la dose: “La mia avventura a Brescia è giunta al capolinea, sia che la squadra si salvi sia che retroceda in B. Ho sempre voluto farmi da parte, ma adesso è diverso: devo farlo. Brescia è diventata troppo grande per un presidente così piccolo ed è il momento che i bresciani e le istituzioni si facciano avanti. Io sono un po' stanco – confessa Corioni – e la città ha bisogno di una squadra più stabile. Spero che i bresciani abbiano l'orgoglio di portare avanti la squadra. Io tirerò i remi in barca”.  
Redazione
in Brescia

E adesso si mette male

genoa_bresciaGENOA-BRESCIA 3-0

GENOA: (4-4-2) Eduardo 7; Mesto 6,5, Dainelli 6,5, Kaladze 7, Criscito 7; Rafinha 7, Milanetto 6, Kucka 6 (7' st Antonelli 7), Rossi 6; Foloro Flores 6 ( 39' st Paloschi), Palacio 7. All. Ballardini 6,5.
BRESCIA: (3-4-2-1) Arcari 5,5; Zebina 5,5, Bega 5,5, Zoboli 5,5; Zambelli 6 ( 34' st Jonathas s.v.), Zanetti 6, Hetemaj 5, Accardi 5 (19' st Berardi 5); Diamanti 6, Kone 5,5 (7' st Lanzafame 5,5); Caracciolo 6. All Iachini 5,5.
 
Arbitro: Brighi di Cesena 6.
Reti: pt 14' Rafinha; 26' autorete di Berardi; st 49' Antonelli.
Migliori in campo: Palacio (Genoa); Diamanti (Brescia).
Note: ammoniti Mesto, Criscito, Diamanti, Zoboli, Hetemaj.
Redazione
in Brescia

Aggrappati al treno salvezza

cagliari_bresciaCAGLIARI – BRESCIA 1-1

CAGLIARI: (4-3-1-2) Agazzi 6, Perico 6, Canini 6, Astori 6, Agostini 6,5, Biondini 6,5, Conti 6, Nainggolan 6,5, Lazzari 5,5 (19' st Missiroli 5,5), Cossu 6,5, Acquafresca 5,5 (43' st Ragatzu s.v.). (Pelizzoli, Ariaudo, Pisano, Magliocchetti, Laner). All.: Donadoni 6.
BRESCIA: (3-5-2) Arcari 5, Zebina 6 (29’ st Berardi s.v.), Bega 6, Zoboli 6, Zambelli 6 (8' st Konè 6), Vass 5,5 (32' pt Diamanti 6,5), Zanetti 5,5, Hetemaj 6,5, Accardi 6, Eder 6, Caracciolo 6,5. (Sereni, Mareco, Baiocco, Jonathas). All.: Iachini 6.
 
Arbitro: Bergonzi 5,5.
Reti: 22' pt Cossu, 16' st Caracciolo.
Migliori in campo: Nainggolan (Cagliari); Caracciolo (Brescia).
Note: ammoniti: Cossu, Canini, Conti; espulsi: Eder (45' st) per doppia ammonizione e Iachini per proteste.
Redazione
in Brescia

Sabato grasso: digiuno interrotto

brescia_bolognaBRESCIA-BOLOGNA 3-1

BRESCIA: (3-4-1-2) Arcari 6; Zebina 6,5, Bega 6 (33' st Berardi s.v.), Zoboli 6,5; Zambelli 6,5, Zanetti 7, Hetemaj 6,5, Accardi 6,5, Vass 6 (21' st Baiocco 6); Eder 7 (26' st Diamanti 6), Caracciolo 6,5. (Leali, Jonathas, Kone, Lanzafame). All.: Iachini 6,5.
BOLOGNA: (4-3-1-2) Viviano 7; Casarini 5,5, Portanova 5,5, Britos 5, Rubin 6; Perez 5,5, Krhin 5,5 (34' st Radovanovic s.v.), Della Rocca 5,5; Ekdal 5 (25' pt Paponi 6); Di Vaio 6,5, Ramirez 6 (1' st Meggiorini 6). (Lupatelli, Mutarelli, Cherubin, Buscè). All.: Malesani 5.

Arbitro: Romeo 6,5.

Reti: 3' Hetemaj, 9' Zoboli, 30' Di Vaio, 21' st Caracciolo (rig.).
Migliori in campo: Eder (Brescia), Viviano (Bologna).
Note: Zebina, Ramirez, Britos, Rubin, Radovanovic.
Redazione
in Brescia