Chievo Verona-Brescia: precedenti in perfetto equilibrio. L'ultima volta brutto ko

Redazione

Questa sera alle ore 21 il Brescia sarà ospite del Chievo Verona nella quarta giornata di Serie B, che si gioca in infrasettimanale.

 

Allo stadio Bentegodi si affrontano due formazioni appaiate (per quanto possa contare la classifica dopo tre giornate) a quota quattro punti, che arrivano entrambe dal primo successo in campionato: il Brescia ha infatti steso il Lecce 3-0 nell'anticipo del venerdì, mentre il Chievo ha espugnato il Mapei Stadium battendo la Reggiana per 1-0 grazie ad un gol di Garritano.

 

Anche oggi, come abbiamo fatto in occasione della sfida con il Lecce e come faremo in occasione di tutte le prossime partite delle rondinelle, abbiamo deciso di fare un tuffo nel passato per scoprire cosa dicono i precedenti, nel campionato di Serie B, diputati al Bentegodi. Le sfide tra i clivensi e i biancoblu in quel di Verona si contano sulle dita di una mano e sono in perfetto equilibrio: 2 vittorie per il Brescia, 2 vittorie per il Chievo Verona e un pareggio.

 

Il primo incrocio in cadetteria risale alla stagione 1995/96 quando i gialloblu di Malesani ebbero la meglio per 2-0 nei confronti delle rondinelle guidate da Edoardo Reja. La partita venne risolta solamente nei minuti finali da un autogol di Adani all'88esimo minuto e da un gol di Rinino al 90esimo. Nel campionato successivo fu invece il Brescia ad imporsi per 1-0 e, anche in quell'occasione, un autogol - quello di Zamboni al 37' - sbloccò e decise il match. L'ultimo successo delle rondinelle risale al campionato 1998/99 quando l'undici allenato da Silvio Baldini centrò un 2-0 all'inglese firmato dalla doppietta di Francesco Marino. 

 

Segno X nella sfida del torneo 1999/00 che terminò 2-2. Il Chievo passò in vantaggio per due volte con i gol di Marazzina (al 27' e al 57'), il Brescia rispose con Stroppa e Hubner (al 52' e al 74'). Le due compagini si sono affrontate diverse volte in Serie A all'inizio degli anni 2000. Poi, nel 2007/08, l'ultimo scontro in Serie B  che sorrise ai mussi volanti: i gialloblu di Giuseppe Iachini rifilarono un netto 3-0 alla squadra guidata da Serse Cosmi. In quell'occasione timbrarono il cartellino Cesar, Pellissier e Italiano.

 

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk