Brescia-Venezia: i precedenti sorridono alle rondinelle. Finale thriller nel 17/18

Redazione

Questo pomeriggio, con fischio d'inizio alle ore 14, il Brescia ospita allo stadio Rigamonti il Venezia nella partita valida per l'ottava giornata del campionato di Serie B.

 
 

La sfida di oggi è tra due squadre che vogliono dare continuità: le rondinelle al prezioso successo ottenuto a Cosenza, i lagunari per confermarsi nelle zone alte della classifica.

 

In totale i precedenti in Serie B tra Brescia e Venezia, al Rigamonti, sono quindici e a prevalere è il pareggio, risultato arrivato 7 volte; 6 sono le vittorie del Brescia mentre sono solamente 2 i successi ottenuti dalla formazione veneta.

 

Il primo incrocio tra le due formazioni risale al 1948/49 e fu un 2-2. Nel campionato 1950/51 furono invece i biancoblu ad imporsi per 2-0 grazie ai gol di Fabbri e Zambelli. Secondo pareggio, sempre per 2-2, nel 1951/52 con le reti di Borra e Bonaiti che portarono avanti il Brescia, ripreso poi dai gol ospiti di Conti e Vergazzola. Nel dicembre del 1956 fu invece sufficiente il gol di Enrico Nova per la vittoria del Brescia.

 

Tra il 1957 e il 1960 arrivarono invece tre pareggi, tutti con il medesimo risultato: 1-1.Nella stagione 1960/61 arrivò invece la prima vittoria della formazione lagunare che si impose per 2-1 grazie ai gol di De Paoli e Raffin (per il Brescia gol di Favalli). De Paoli (trasferitosi al Brescia) e Favalli furono i protagonisti anche della sfida successiva, quella del campionato 1963/64, quando firmarono il rotondo 3-0 del Brescia. Tornò poi di moda l'1-1 nel 1964/65 e nel 1991/92.

 

Nel 1993/94 risultò invece decisiva la doppietta del mitico Gheorghe Hagi per il 4-2 finale in favore delle rondinelle. Poi, nel torneo del 96/96, furono Pirlo, Binz e Neri a realizzare i gol del 3-1 con il quale gli uomini di Reja ebbero la meglio. Gli ultimi due precedenti sono invece piuttosto recenti: nel 2017/18 il Venezia si impose per 2-1 in un finale roccambolesco: vantaggio Brescia all'85esimo con Caracciolo, pareggio degli ospiti con Pinato all'87esimo e sorpasso all'89esimo con Falzerano. Un Brescia lanciatissimo verso la Serie A, nella stagione successiva, liquido invece la pratica con un 2-0 firmato dalle reti di Torregrossa e Tonali.

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk