Doppio colpo Brescia: per il centrocampo ecco Cavion e Bertagnoli

Redazione

Mattinata infuocata quella odierna per il Brescia che attraverso i propri canali ha ufficializzato due nuovi acquisti che vanno a rinforzare il centrocampo: Michele Cavion e Massimo Bertagnoli.

 

Cavion, come lui stesso ha confessato, era da tempo seguito dalle rondinelle e arriva in prestito con obbligo di riscatto dalla Salernitana. Queste le sue parole apparse sul sito dei biancazzurri: "Col Brescia è stato un lungo inseguimento perché è da diverse sessioni di mercato che sia io che il Club avevamo l'intenzioni di unire le strade. Il mio nome è stato sempre accostato alle Rondinelle e per me è sempre stato un orgoglio perché arrivo in una piazza storica e con grandi ambizioni. So quali sono gli obiettivi sia del Mister che del Presidente e si sposano esattamente con le mie: speriamo di poter far bene. Riguardo le mie caratteristiche, sono un centrocampista molto duttile e abile soprattutto nell'inserimento e in zona gol. Ricordo la rete segnata alla prima giornata quando vestivo la maglia dell'Ascoli però devo dire che quel Brescia non era il vero Brescia. Era una squadra in costruzione, col mercato di mezzo, e con tante altre situazioni. Sono concentrato sul presente e non vedo l'ora di scendere in campo".

 

Sicuramente più veloce la trattiva per Bertagnoli: dopo i rumors circolati ieri sono arrivate conferme e il classe '99, proveniente dal Chievo Verona, ha firmato poco prima di mezzogiorno: "Sono veramente molto contento di essere al Brescia e tutto si è concretizzato in pochissime ore. Il Presidente Massimo Cellino mi ha manifestato la sua stima, stesso discorso vale per Mister Inzaghi, e questo mi ha tranquillizzato e dato grande carica e fiducia. Col Chievo ho fatto un percorso importante fatto di 14 anni nel Settore Giovanile poi concretizzatosi in Primavera e Prima Squadra. Ringrazio tutti e li porterò sempre nel cuore, ma ora sono pronto per questa nuova avventura. Sono un centrocampista molto duttile però il mio ruolo è quello di mezz'ala e qui ho la possibilità di essere impiegato in questa posizione. Sono sicuro di essere nel posso giusto per crescere e togliermi tante soddisfazioni".

 

Attenzione però alle possibili uscite. Circolano infatti da alcuni giorni le voci di un possibile addio di Dimitri Bisoli. L'attuale capitano delle rondinelle piace molto in Serie A, ma nelle ultime ore sarebbe spuntato anche il Pisa che è pronto ad offrire un triennale al calciatore per il quale Cellino chiede almeno 1 milione.