Doppio Ndoj e gol di Aye: il Brescia stende 3-0 il Lecce e si regala il primo successo

Redazione

Primo successo in campionato per il Brescia di Diego Lopez che nell'anticipo della terza giornata di Serie B ha battuto il Lecce dell'ex, Eugenio Corini, con il risultato di 3-0. A decidere l'incontro la doppietta di Ndoj e il primo gol con la maglia delle rondinelle di Aye.

 

I biancoazzurri, nonostante le due settimane difficili attraversate, sono stati protagonisti di una buona prestazione contro un'altra squadra che è tra le favorite per la promozione e che nelle precedenti due partite non aveva subito gol.

 

Lopez schiera i suoi con il 4-3-1-2 lanciando dal primo minuto i rientranti Sabelli e Ndoj. Solo panchina per Chancellor e Mateju - impegnati con le nazionali fino a mercoledì -  con la giovane coppia Papetti-Mangraviti in mezzo alla difesa. 4-3-3 invece per Corini, con Stepinski punta centrale.

 

Nel primo tempo Brescia più determinato e propositivo nel cercare il gol. A sbloccare il match ci pensa Ndoj dopo 9' di gioco: Aye, dopo aver ricevuto palla da Spalek, serve sul secondo palo il centrocampista albanese che è bravo a inserirsi nello spazio per trafiggere l'incolpevole Gabriel. Gli uomini di Lopez concedono pochi spazi ai salentini che provano ad alzare il ritmo nel finale di primo tempo senza però creare grattacapi a Joronen.

 

Nella ripresa i giallorossi partono decisamente meglio e al 56' trovano il gol del pareggio con Meccariello, bravo nel sorprendere la linea difensiva delle rondinelle e a colpire di testa, ma l'arbitro annulla per fuorigioco (inesistente). Il Brescia torna allora a spingere, sfruttando le galloppate e i cross insidiosi di Martella dalla sinistra. Al 67' Donnarumma lavora un buon pallone al limite e serve Ndoj che entra in area e spara sotto la traversa per il 2-0. I giallorossi, nonostante gli ingressi di Coda e Pettinari, non riescono ad essere incisivi e vedono svanire le speranze di rimonta quando Joronen vola sulla punizione di Falco. Al 90' c'è spazio anche per la prima gioia di Aye che sfrutta l'assist di Zmrhal e sigilla una bella ripartenza.

 

BRESCIA - LECCE 3-0
BRESCIA: Joronen; Sabelli, Papetti, Mangraviti, Martella; Dessena, Van de Looi, Ndoj (79' Labojko); Spalek (73' Skrabb); Aye, Donnarumma (88' Zmrhal). Allenatore: Lopez.
LECCE: Gabriel; Zuta, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Henderson, Majer, Bjorkengren (52' Paganini); Falco, Stepinski (67' Coda), Listkowski (76' Pettinari). Allenatore: Corini.
Arbitro: Di Martino.
Reti: 9', 67' Ndoj, 90' Aye.

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk