Prima amichevole ok per il Brescia di Inzaghi. Tifosi gasati, Gagliano subito in gol

Redazione

4-0 ad una selezione di dilettanti camuni, prima amichevole della nuova stagione bresciana dal ritiro di Darfo Boario decisa da due doppiette, una di una certezza, l'altra di un nuovo arrivo. Positiva la prima apparizione, aperta ad un pubblico già entusiasta ed esigente (come si legge nella foto copertina), del Brescia del nuovo tecnico Filippo Inzaghi.

 

Difesa a quattro (gli stessi dell'ultima gara ufficiale, la sconfitta play-off di Cittadella), due punte. Queste le prime indicazioni fornite dall'undici scelto dall'ex Benevento, che schierava anche tre nuovi volti: il portiere Perilli, il centrocampista Tramoni e la punta Bajic. A firmare la prima rete del 2021-2022 è stato Ayè, poi ripetutosi prima della fine della prima frazione.

 

Protagonista della seconda l'attaccante classe 2000 Gagliano, in prestito dal Cagliari (così come il coetaneo Tramoni), entrato per Bajic e in gol già al primo minuto della ripresa, per poi ripetersi alla mezz'ora. Inutilizzati i soli Prandini e Mor. Di seguito il tabellino dell'incontro.

 

Brescia - Rappresentativa Camuna 4-0

 

BRESCIA (4-3-3): Perilli; Karacic (Semprini), Cistana (Papetti), Mangraviti, Martella (Capoferri); Tramoni, van de Looi (Labojko), Pajac; Spalek (Ghezzi), Ayé (Andreoli), Bajic (Gagliano). A disposizione: Prandini, Mor. All. Inzaghi.

RAPPRESENTATIVA CAMUNA (4-4-2): Magrini; Cortali, Martinazzoli, Verdi, Federici; Rudelli, Mondini, Morandini, Camanini, Pedersoli, Cominelli. A disposizione: Poetini, Vailati, Poetini, Fettolini, Nolaschi, Filippi, Capitanio, Filippi, Saviori, Abbattista, Poiatti, Manzoni. All. Manenti.

ARBITRO: Sig. Rudigari.

ASSISTENTI: Gervasoni e Cavalli.

MARCATORI: 12' Ayé, 21' Ayé, 46' Gagliano, 73' Gagliano.