logo_seriec   Serie C

Il Montichiari semina, la Feralpi Salò raccoglie

montichiari_feralpi_sal1MONTICHIARI 0
FERALPI SALO' 1

MONTICHIARI: (4-4-2) Brignoli 5,5; Verdi 6,5, Zaffagnini 6, Antoniacci 6, Guatta 6; Muchetti 6,5, Fusari 6,5, Selvatico 6,5, Di Quinzio 6 (1' st Florian 6); Dimas 6,5, Bertazzoli 6,5. (Gambardella, Bettenzana, Filippini, Bonometti, Saleri, Negrello). Allenatore: Ottoni 6,5.
FERALPI SALO': (4-3-3) Branduani 6; Sberna 6,5, Colicchio 6,5, Leonarduzzi 7, Savoia 6,5; Baggio 6 (14' st Zanola 6), Sella 7, Oretti 6,5 (14' st Muwana 6); Bracaletti 7, Graziani 6 (20' Bonaccorsi 6), Quarenghi 6. (Gargallo, Pianetti, Coppiardi, Mantovani). Allenatore: Rastelli 6,5.
 
Arbitro: Peretti di Verona 6,5.
Rete: 27' pt Bracaletti.
Migliori in campo: Dimas (Montichiari); Bracaletti (Feralpi Salò).
Note: ammoniti Colicchio, Sberna, Fusari, Quarenghi, Antoniacci, Zanola, Branduani; espulso Colicchio al 20' st doppia ammonizione. Recupero 1' e 4'.
Redazione

Il derby vale una candidatura per la vetta

Il big match del weekend è senza dubbio quello che si giocherà allo stadio Romeo Menti, dove andrà in scena il derby tra Montichiari e Feralpi Salò.
Sarà un test importante per i verdazzurri, opposti al loro ex allenatore e determinati ad allungare la striscia di tre vittorie consecutive che li vede tra i protagonisti assoluti del girone nonostante abbiano già stato osservato il turno di riposo.
Sarà la prima gara senza il bomber Rossetti. Gli esami effettuati in settimana hanno riscontrato la rottura del legamento collaterale. Si prevede uno stop tra i 5 e i 6 mesi. È probabile che nei prossimi giorni i dirigenti gardesani tornino a setacciare il mercato degli svincolati alla ricerca di una prima punta, ma per il momento Rastelli progetta un tridente atipico con Graziani punta centrale supportato ai lati da Bracaletti e Quarenghi.
Probabile formazione:
FERALPI SALO’: (4-3-3) Branduani; Sberna, Colicchio, Leonarduzzi, Savoia; Oretti, Sella, Baggio; Bracaletti, Graziani, Quarenghi. Allenatore: Rastelli.  

Redazione

Terno sulla ruota di Salò

feralpi_entella2FERALPI SALO' 1
VIRTUS ENTELLA 0

FERALPISALO': (4-3-3) Branduani 6,5, Sberna 6,5, Colicchio 7, Leonarduzzi 6,5, Savoia 6,5, Oretti  5,5 (32' st Zanola s.v.), Sella 6,5, Baggio 6, Quarenghi 6,5 (24' st Muwana 6), Rossetti 7 (17' st Graziani 6), Bracaletti 6,5.  (Gargallo, Pianetti, Coppiardi, Bonaccorsi). Allenatore: Rastelli 6,5.
VIRTUS ENTELLA: (4-4-2) Paroni 6; Del Brocco 6, Merlin 6, Zaccanti 5,5 (11'  st Soragna 6), Magnani 6; Favret 6,5,  Lorenzini 6 Tacchinardi 5 (1' st Masi 6), Cargioli 6,5; Marrazzo 6,5, Vasoio 5,5 (32' st Marianeschi s.v.). (Mosca, Malpighi, Hamilili, Committante).  Allenatore: Bacci 6.

Arbitro: Cifelli di Campobasso 6.
Rete: 23' Rossetti.
Migliori in campo: Colicchio (Feralpi Salò), Marrazzo (Virtus Entella).
Note: Ammoniti Oretti, Lorenzini, Tacchinardi, Soragna. All'87' espulso Marianeschi per un fallaccio su Zanola.

Redazione

Dopo il riposo c'è il derby dell'acciaio

La sfida odierna tra Feralpi Salò e Virtus Entella è stata ribattezzata come il derby dell'acciaio. Allo stadio Turina, infatti, diventeranno "nemici" per 90' Giuseppe Pasini e Antonio Gozzi, leader della Feralpi e della Duferco. I pronostici sono tutti a favore dei gardesani, reduci dal turno di riposo e determinati a conquistare il terzo successo consecutivo per restare nelle zone che contano della classifica.
Rastelli schiererà il tradizionale 4-3-3 e spera di recuperare Savoia. Nel caso in cui il terzino non dovesse farcela spazio a Pianetti. Gli unici dubbi riguardano il trio d'attacco, dove Rossetti sarà la punta centrale mentre Quarenghi, Graziani e Bracaletti si contenderanno le due maglie riservate ai rifinitori.
Probabile formazione:
FERALPI SALO': (4-3-3) Branduani; Sberna, Colicchio, Leonarduzzi, Savoia; Baggio, Sella, Oretti; Graziani, Rossetti, Quarenghi. Allenatore: Rastelli. 

Redazione

La bellezza della solitudine in vetta

TRITIUM - FERALPI SALO' 0-1

rossettiesultaTRITIUM: (4-2-3-1) Pansera 6; Fondrini 5,5, Teso 6, Dionisi 6, Riva 6; Vecchio 5,5 (33' st Sinato s.v.), Dal Dosso 6, E. Bortolotto 6,5, R. Bortolotto 5,5 (8' st Floriano 6,5), Chimenti 5,5 (8' st Spampatti 5,5), Lenzoni 5,5. (Sacchetto, Gavazzeni, Malgrati, Di Ceglie). Allenatore: Vecchi 6.

FERALPISALO': (4-3-3) Branduani 6,5; Sberna 6,5, Colicchio 6,5, (6' st Bonaccorsi 6), Leonarduzzi 6,5, Turato 6,5; Oretti 6 (39' st Pianetti s.v.) Sella 6,5, Baggio 6,5, Quarenghi 6, Rossetti 7, Graziani 5,5 (1' st Bracaletti 6,5). (Gargallo, Lauricella, Coppiardi, Mantovani). Allenatore: Rastelli 6,5.

Arbitro: Lobina di Cagliari 6.
Marcatore: 47' Rossetti
Migliori in campo: E. Bortolotto (Tritium), Rossetti (Feralpi Salò).
Redazione

Il grande colpo gardesano è Bracaletti

Esperienza e qualità al servizio della squadra. La Feralpi Salò non si accontenta dell'ingaggio di Muwana ed inserisce nel mosaico verdazzurro un altro tassello importante: Andrea Bracaletti, ventisettenne centrocampista offensivo acquistato dalla Spal.
Nella passata stagione Bracaletti ha militato da gennaio nel Cassino (2^ divisione). Il suo curriculum è arricchito dalle 69 presenze collezionate in serie B e condite da 6 reti con Cesena e Avellino. Altro alloro della carriera del neoacquisto salodiano la storica promozione in B ottenuta con la maglia del Sassuolo.

Redazione

Feralpi Salò - Canavese: il post partita

IL MISTER
Claudio Rastelli: "La squadra mi è piaciuta in tutti i reparti"

Direi che è stata una vittoria meritata con la mia squadra padrona del campo nel primo tempo e più equilibrio nella ripresa. L'unico rammarico è quello di non essere riusciti a chiudere la partita, ma tutto sommato loro non hanno avuto grandi occasioni. La squadra mi è piaciuta in tutti i reparti. Ora spero di recuperare gli infortunati e di veder crescere la condizione generale. Il mercato? La dirigenza ci sta lavorando".

IL PRESIDENTE
Giuseppe Pasini: "Due rinforzi e obiettivo playoff"

"Bene il primo tempo, un po' meno il secondo, ma l'importante era partire con il piede giusto. Il nostro obiettivo è centrare un piazzamento nei primi cinque posti. Quella passata è stata una stagione straordinaria, cercheremo di ripeterci. Nei prossimi giorni arriverà un attaccante, mentre per il centrocampo siamo vicini all'ingaggio di Antonio Filippini".

Redazione

Si parte col piede giusto: quello di Graziani

FERALPI SALO' - CANAVESE 1-0

graziani

FERALPI SALO': Branduani 6,5, Sberna 6, Savoia 7, Colicchio 6, Leonarduzzi 6,5, Sella 6, Lauricella 6 (31' st Pianetti 6), Quarenghi 6, Baggio 6 (38' st Turato s.v.), Rossetti 6, Graziani 7 (31' st Muwana 6). (Gargallo, Coppiardi, Bonaccorsi, Scioli). Allenatore: Rastelli 6.

CANAVESE: Pascarella 6,5, Bettori 6, Riggio 6, Rolandone 6,5, Rozzio 6, Carretto 6, Scutti 6,5 (28' st Fanfoni 6), Cristini 6, Porcu 6 (20' st Pareschi 6), Gentile 6 (38' pt Camilli s.v.), Curcio 6. (Pinelli, Duravia, Sillano, Lerda). Allenatore: Rossi 6.
Arbitro: Di Stefano di Alghero 6.
Rete: 8' pt Graziani.
Migliori in campo: Savoia (Feralpi Salò), Rolandone (Canavese).
 
Redazione