logo feralpisalo   FERALPISALO'
 

Niente colpaccio per la Feralpisalò in casa della capoclassifica Vicenza: finisce 1-1

Niente da fare. Ci ha provato la Feralpisalò a imporsi al "Romeo Menti" contro i primi in classifica, ma alla fine torna in riva al Benaco con un punto soltanto, frutto dell'1-1 di oggi pomeriggio.

Già al 4' è la Feralpisalò a rendersi pericolosa Guerra lesto a buttarsi su una sfera vagante che la retroguardia locale respinge proprio sulla linea di porta. Il gioco prosegue in maniera spezzettato sino al 30', quando un errore di Capodaglio avorisce Ferrari: due contro due, ma il Vicenza non riesce a finalizzare.

La reazione dei verdeblù è nel mancino di Jawo al 32' (pal sfiorato) e di Guerra un minuto più in là (tiro vicino all'incrocio dei pali). Poi è il Vicenza a provarci su calcio piazzato (39'), ma Caglioni fa buona guardia. Finché al 42' Simone Guerra veste ancora una volta i panni del bomber, volgendo in gol il cross deviato di Vitofrancesco con un diagonale che non lascia scampo: 0-1.

La Feralpisalò non molla e anche inizio ripresa è lei a macinare gioco, interrotta al 54' da un tiro di Ferrari respinto involontariamente da un compagno e all'56 con una violenta botta dalla distanza di Milesi, su cui Caglioni si distende a deviare in corner.

I verdeblù rispondono al 76' sull'asse Guerra-Ferretti: cross e colpo di tacco, ma Valentini blocca. Poi, sessanta secondi dopo, ecco il guizzo dei padroni di casa: calcio d'angolo, Comi svetta e infila sul secondo palo il gol del pareggio.

All'81 il pubblico e il team verdeblù s'infiammano per una vistosa trattenuta in area ai danni di Ferretti che l'arbitro Andreini non ravvisa. Un po' di nervosismo in campo che all'88' porta all'espulsione di mister Serena per proteste. E dopo cinque minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine dell'incontro.



VICENZA - FERALPISALÒ 0-1

VICENZA (4-3-2-1): Valentini; Malomo (46' Bianchi), Milesi, Crescenzi , Beruatto; Alimi, Romizi, Salifu (54' Giacomelli); De Giorgio (46' Lanini), Di Molfetta (55' Comi); Ferrari. A disposizione: Fortunato, Costa, Magri, Giraudo, Turi, Ferchichi, Bangu, Tassi. Allenatore: Alberto Colombo.

FERALPISALO (3-5-2): Caglioni; Emerson, Vitofrancesco, Marchi; Ranellucci, Capodaglio (71' Magnino), Dettori, Staiti, Martin; Jawo (62' Ferretti), Guerra (89' Luche). A disposizione: Livieri, Rausa, Marchetti, Alcibiade, Turano, Luche, Magnino, Parodi, Gamarra. Allenatore: Michele Serena.

Arbitro: Davide Andreini.

Marcatori
: 42' Guerra (F), 77' Comi (V).

Ammoniti: 9' Martin (F), 68' Ranellucci (F), 80' Bianchi (V)

Espulsi: 88' Serena (F).

Redazione

La Berretti della Feralpisalò scalda i motori: girone B ed esordio in casa contro l'Inter

Arriva oggi per la Feralpisalò ilmomento di scoprire il calendario della squadra Berretti, pronta a puntare in grande sempre sotto la guida tecnica di Damiano Zenoni.

I baby Leoni del Garda sono stati inseriti nel girone B e si apprestano a iniziare il torneo sabato 23 settembre in casa contro i pari età dell'Inter.

Un appuntamento subito ostico ma ricco di stimoli, per una stagione regolare che si concluderà il 7 aprile 2018 in casa contro il Mestre. Di seguito il calendario nel dettaglio.

1a giornata. FERALPISALÒ - Inter
2a giornata. Vicenza - FERALPISALÒ
3a giornata. FERALPISALÒ - Triestina
4a giornata. FERALPISALÒ - Sudtirol
5a giornata. Atalanta - FERALPISALÒ
6a giornata. FERALPISALÒ - Bassano Virtus
7a giornata. Padova - FERALPISALÒ
8a giornata. FERALPISALÒ - Pordenone
9a giornata. Mestre - FERALPISALÒ

Redazione

Beffa nel finale per una coriacea Feralpisalò: la Sambenedettese vince 3-2

La Feralpisalò rimonta il doppio svantaggio con la Sambenedettese, ma a due minuti dal termine subisce la beffa che la condanna alla sconfitta per 3-2.

La partita si mette subito in discesa per i padroni di casa, che al 6' vanno in vantaggio su calcio di rigore per fallo di Alcibiade su Valente: Miracoli dal dischetto non fallisce.

La Feralpisalò prova a reagire e all'11 è Martin a risolvere la situazione in mischia e fare 1-1. Non passano che centoventi secondi e Bove sigla un eurogol su cui Caglioni non può nulla.

I verdeblù aumentano i giri del motore: al 26' girata di Guerra ma Aridità compie un miracolo e 33' è Conson sulla linea di porta a negare il gol a Staiti.

Gli uomini di Serena non demordono e sette minuti dopo l'inizio della ripresa Voltan serve Guerra, che non sbaglia: è 2-2.

La partita si stabilizza, girandola di cambi, tutto sembra preludere a un pareggio ma a due minuti dal termine è il neoentrato Gelonese a spegnere gli entusiasmi della Feralpisalò, firmando il 3-2 per i locali e segnando la seconda sconfitta stagionale per i benacensi.


SAMBENEDETTESE - FERALPISALÒ 3-2

MARCATORI: 6' Miracoli (Rig.) (S), 11' Martin (F), 13' Bove (S), 55' Guerra (F), 88' Gelonese (S).

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Aridità; Rapisarda, Conson, Patti, Tomi; Bove, Bacinovic (70' Gelonese ); Troianiello, Di Cecco (61' Vallocchia), Valente (63' Esposito ); Miracoli. A disposizione: Pegorin, Ceka, Miceli, Di Pasquale, Mattia, Damonte, Di Massimo, Candellori, Sorrentino. Allenatore: Francesco Moriero.

FERALPISALO (3-5-2): Caglioni; Emerson, Alcibiade, Marchi; Vitofrancesco, Dettori, Staiti (63' Magnino ), Capodaglio, Martin; Voltan, Guerra. A disposizione: Rausa, Livieri, Parodi, Marchetti, Turano, Ranellucci, Gamarra, Boldini, Luche, Ferretti. Allenatore: Michele Serena.

ARBITRO: Giosué Mauro D'Apice

AMMONITI: 21' Miracoli (S); 50' Marchi (F).

ANGOLI: 0-0.

RECUPERO: pt 0, st 0.

Photocredit: Peppino Troiani, Sambenedettese calcio

Redazione