Terno sulla ruota di Salò

Redazione

feralpi_entella2FERALPI SALO' 1
VIRTUS ENTELLA 0

FERALPISALO': (4-3-3) Branduani 6,5, Sberna 6,5, Colicchio 7, Leonarduzzi 6,5, Savoia 6,5, Oretti  5,5 (32' st Zanola s.v.), Sella 6,5, Baggio 6, Quarenghi 6,5 (24' st Muwana 6), Rossetti 7 (17' st Graziani 6), Bracaletti 6,5.  (Gargallo, Pianetti, Coppiardi, Bonaccorsi). Allenatore: Rastelli 6,5.
VIRTUS ENTELLA: (4-4-2) Paroni 6; Del Brocco 6, Merlin 6, Zaccanti 5,5 (11'  st Soragna 6), Magnani 6; Favret 6,5,  Lorenzini 6 Tacchinardi 5 (1' st Masi 6), Cargioli 6,5; Marrazzo 6,5, Vasoio 5,5 (32' st Marianeschi s.v.). (Mosca, Malpighi, Hamilili, Committante).  Allenatore: Bacci 6.

Arbitro: Cifelli di Campobasso 6.
Rete: 23' Rossetti.
Migliori in campo: Colicchio (Feralpi Salò), Marrazzo (Virtus Entella).
Note: Ammoniti Oretti, Lorenzini, Tacchinardi, Soragna. All'87' espulso Marianeschi per un fallaccio su Zanola.

La Feralpi Salò vince il derby dell'acciaio e continua la sua marcia inarrestabile conquistando il terzo successo consecutivo in campionato. Il turno di riposo non ha sopito i sogni di gloria dei verdazzurri, che centrano il terzo 1-0 consecutivo dopo una gara equilibrata, maschia e con poco spettacolo.
Il pallino del gioco, infatti, è stato per lunghi tratti in mano agli ospiti, bravi nel possesso palla ma incapaci di creare pericoli dalle parti di Branduani. I gardesani faticano ad esprimere il loro gioco ma trovano la via del gol grazie ad un'azione da manuale: lancio di Sella e magia di Quarenghi, che regala a Rossetti un assist impossibile da fallire. La Feralpi Salò potrebbe raddoppiare sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma la conclusione di Leonarduzzi non centra il bersaglio.
Quarenghi e compagni conducono in porto un successo prezioso, ma escono dal Turina senza sorridere a causa del grave infortunio subito da Rossetti. Per l'attaccante argentino si teme una lesione del legamento crociato.