Feralpisalò troppo brutta, niente impresa contro la capolista

Redazione

Brutta prestazione da parte della Feralpisalò sul campo della capolista Vicenza, che trionfa in rimonta sul terreno di gioco del "Romeo Menti".


Partenza tuttavia favorevole ai Leoni del Garda, che dopo otto minuti si trovano in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Guidetti. La reazione dei veneti è però immediata e al 20' è Vandeputte a ristabilire la parità. Prima del rientro negli spogliatoi, i biancorossi ribaltano la situazione iniziale, con Marotta che sigla un eurogol che vale il vantaggio casalingo.


Nel secondo tempo stentano ad arrivare le occasioni da gol, con la Feralpisalò vicina al pareggio con un tiro dalla distanza di Maiorino. Al 83' arriva però la rete che chiude il match, con Marotta che di testa sigla la doppietta personale.


VICENZA - FERALPISALO' 3-1 (20' Vandeputte, 43', 83' Marotta - 8' Guidetti)


L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Barlocco (84′ Liviero); Vandeputte (84′ Tronco), Pontisso (65′ Scoppa), Cinelli; Giacomelli (74′ Zonta); Arma (84′ Guerra), Marotta. A disposizione: Albertazzi, Bianchi, Pasini, Bizzotto, Emmanuello, Zarpellon, Saraniti. Allenatore: Di Carlo
Feralpisalò (4-3-2-1): De Lucia; Zambelli, Rinaldi, Giani, Contessa; Magnino (61′ Altobelli), Pesce (74′ Carraro), Guidetti (74′ Stanco); Scarsella, Maiorino (61′ Ceccarelli); Caracciolo. A disposizione: Liverani, Eleuteri, Legati, Mordini, Altare, Tirelli, Hergheligiu, Bertoli. Allenatore: Sottili

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk