La Feralpisalò cade, ma De Lucia resta in piedi

Redazione

Due rigori nel primo quarto d'ora del secondo tempo, fischiati per due ingenuità difensive, hanno influito pesantemente dentro una partita che la Feralpisalò aveva anche condotto, dopo il gran gol nel primo tempo di Tommaso Ceccarelli. Il 3-2 di Perugia, all'ultima giornata del girone d'andata di Serie C, non ha fatto dormire sonni tranquilli a mister Pavanel.

 

Risvegliandosi, tuttavia, l'allenatore dei gardesani si sarà sforzato di guardare anche alle cose andate dritte. Tra queste, una garanzia: le prestazioni di Victor De Lucia. Il portiere di origini casertane non ha avuto colpe sui 3 gol subiti e, anzi, ha grandi meriti su almeno altrettante occasioni negate agli avversari. Tra cui il primo dei due rigori, quello fischiato sull'1-1: la respinta del tiro dagli 11 metri di Minesso, senza la prontezza di intervento dei compagni, attardatisi nell'andare a raccoglierla, si era rivelata preziosa ma inutile. Attenzione e riflessi pronti hanno contraddistinto anche questo match del numero 22, che si merita il quarto titolo di mvp stagionale, raggiungendo Ceccarelli in vetta alla classifica. Apprezzabili anche gli esordi dei nuovi: partita discreta per Tommaso Farabegoli, subito sul tabellino dei marcatori Simone Guerra.

 

Classifica generale

1) Ceccarelli, De Lucia - 4 punti

3) Carraro, D'Orazio, Scarsella - 2 punti

6) Bergonzi, Legati, Miracoli, Morosini - 1 punto

 

Riepilogo Mvp

19a giornata - De Lucia

18a giornata - Bergonzi

17a giornata - rinviata

16a giornata - Carraro

15a giornata - Scarsella

14a giornata - D'Orazio

13a giornata - Legati

12a giornata - D'Orazio

11a giornata - Morosini

10a giornata - Ceccarelli

9a giornata - Ceccarelli

8a giornata - Scarsella

7a giornata - Ceccarelli

6a giornata - De Lucia

5a giornata - De Lucia

4a giornata - Ceccarelli

3a giornata - De Lucia

2a giornata - Miracoli

1a giornata - Carraro