Sconfitta ininfluente per la Feralpi: il Perugia passa al Turina e torna in B

Redazione

Sconfitta ininfluente per la Feralpisalò che nell'ultima giornata del campionato di Lega Pro è stata sconfitta 2-0 dal Perugia. I leoni del Garda chiudono così al quinto posto e parteciperanno ai playoff, ai quali accederanno a partire dal secondo turno. La formazione umbra invece ha ottenuto la promozione in Serie B.

 

La partita è combattuta fin da subito e a sbloccarla sono gli ospiti poco dopo il quarto d'ora: De Lucia si oppone sul tiro al volo di Ounas ma non può nulla sulla conclusione di Elia che da fuori area porta in vantaggio il Grifo. La formazione di Pavanel inizia allora a spingere con maggiore insistenza senza però trovare la via del gol. Il Perugia sfiora invece il raddoppio in due occasioni e a 20' dalla fine chiude i conti con Bianchimano che trafigge i verdeblù con un piattone su assist di Sounas. 

 

FERALPISALO' - PERUGIA 0-2 (17' Elia, 71' Bianchimano)

 

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia; Bergonzi (36’st Legati), Giani, Bacchetti, Brogni (36’st Rizzo); Guidetti (25’st Petrucci), Carraro, Scarsella; Ceccarelli (1’st Tulli), Guerra, D’Orazio (25’st Miracoli). A disp.: Liverani, Iotti, Apollonio, Pinardi, Hergheligiu, Farabegoli, Gavioli. Allenatore: Pavanel.

 

PERUGIA (4-3-2-1): Minelli; Rosi, Angella, Monaco, Crialese; Kouan, Vanbaleghem, Sounas (37’st Moscati); Elia (37’st Melchiorri), Minesso (11’st Burrai); Murano (22'st Bianchimano). A disp.: Fulignati, Bocci, Favalli, Sgarbi, Di Noia, Falzerano, Cancellotti, Vano. Allenatore: Caserta.

 

Ammoniti: De Lucia (F), Monaco (P), Carraro (F), Burrai (P), Bianchimano (P), Petrucci (P).

 

Arbitro: Gualtieri.