De Lucia si congeda emozionato dalla Feralpisalò: il Brescia alla finestra

Redazione

Per 99 volte ha difeso i pali della Feralpisalò, in molte di esse da protagonista, in tutte con la carica di chi sentiva quei colori sulla pelle. Dopo tre stagioni di legame, l'ultima delle quali trascorsa da autentico top player di Serie C, con prospettive aperte di carriera dinanzi, Victor De Lucia ha deciso di salutare la sponda verdeblù del Garda, puntando le vele verso nuovi e ambiziosi lidi.

 

Il congedo è arrivato ieri, attraverso un sentito post Instagram. Parole al miele verso una piazza che l'ha accolto, coccolato, e che ha beneficiato delle sue prestazioni, di qualità crescente nella costanza. Per Victor Salò è stata una tappa importante non solo per la carriera, ma anche nel percorso di vita. La Feralpi perde uno dei suoi punti di forza, destino di chi non appartiene più alla categoria. Giusto lasciarlo andare.

 

Dove? Probabilmente non lontanissimo. Si parla insistentemente di Serie B, di Brescia Calcio. Dopo i Leoni, la Leonessa, non sarebbe male, anche se va capito quale ruolo andrebbe ad occupare, vista la presenza ingombrante del nazionale finlandese Jesse Joronen. Ma per pensare al domani c'è tempo, oggi è giusto soffermarci su cosa è stato. Le parole migliori sono quelle del diretto interessato, Victor De Lucia:

 

"Si sa che ogni storia bella ha sempre un lieto fine, e questa è la nostra. Ho avuto per tre anni l’onore e il piacere di difendere la tua porta, partita dopo partita. Siamo cresciuti assieme e abbiamo raggiunto traguardi importanti. Mi hai dato l’opportunità di dimostrare il mio valore e te ne sono grato, per 99 partite ti ho difeso con tutto me stesso, sono fatto così, oramai mi conosci!

Mi hai fatto conoscere persone che faranno sempre parte della mia vita, persone dall'animo buono, sempre disponibili e pronte ad aiutarmi. Mi hai fatto conoscere compagni di squadra che sono diventati compagni di vita.

Mi hai dato tanto e in qualche modo volevo ringraziarti, ho portato a termine il mio percorso e ti ho rispettato fino all’ultimo secondo, sappi che sarò un tuo ammiratore ed un tuo tifoso! Grazie 💚💙 @feralpisalo.

Il tuo vic!".

 

Dentro la società del presidente Giuseppe Pasini, in questi giorni, non si parla solo di addii, anzi. Il diesse Oscar Magoni ha recentemente rinnovato tre giocatori importanti della rosa come: prolungano fino al 30 giugno 2022 Luca Guidetti, Denis Hergheligiu ed Elia Legati. Fondamentale aver blindato il capitano: perdere contemporaneamente due colonne sarebbe stato troppo.