Trenta nomi scaldano il mercato dei dilettanti dalla D alla Terza

Redazione
 

La giostra del mercato non smette di girare ed è tempo di aggiornare la situazione tra i dilettanti con gli ultimi movimenti delle formazioni bresciane.

 

Partiamo dalla Serie D, dove si registra un colpo importante per la difesa del Franciacorta. Il diesse Eugenio Bianchini ha trovato l'accordo con il centrale italobrasiliano Tulio Bagatini Marotti, classe '95 che nel Bresciano ha già vissuto un'esperienza al Lumezzane in Serie C, per poi  indossare le maglie di San Teodoro, Levico Terme e Foligno in D. Dopo gli addii di Rossi e Ferri è il il tassello giusto per garantire solidità al pacchetto arretrato. 

 

 

In Eccellenza è ufficiale il passaggio di Vincent Lleshaj dal Lumezzane Vgz al Valcalepio, che vi avevamo anticipato diverse settimane fa.

 

 

In Promozione fa la voce grossa la neopromossa Pavonese, che pesca dal Lumezzane Andrea Caldera per il centrocampo e Mattia Zagari per l'attacco, oltre al classe 2001 Marco Prestini dalla Verolese. Il Bienno, invece, affida la panchina a Flavio Trovadini, ex tecnico del Sellero che spera di portare con sé anche l'attaccante Diego Polonioli.

 

L'Urago Mella dopo la rinuncia alla categoria di appartenenza e la discesa in Prima inserisce nella rosa il centrocampista ex Villa Nuova Maicol Bellandi e il difensore Roberto Bonometti dallo Sporting Brescia. Si rinforza anche il Chiari, che ottiene il sì di Marco Nodari, portiere del 2000 dall'Unitas Coccaglio e Luca Dalola, attaccante del '95 dal Cazzagobornato. 

 

C'è fermento in Seconda. Il Gussago veste di biancorosso Stefano Bertolini, mentre il Castelmella punta sul centrocampista classe '88 Andrea Biasutti, ex La Sportiva.

 

Poker di acquisti per il Real Castenedolo, che ingaggia Lorenzo Ferrara ('98 ex Saiano), Sakrani Bilal ('97 ex Ghedi), Michael Deo ('99 ex Calcinato) e Ismail Jalal ('92 ex Nuvolera Montichiari). Scatenato il Ponte Zanano, che potenzia il suo motore prelevando dal Sarezzo Montini, Rovetta e Rivetti.  Dal Valtrompia, invece, arriva il difensore Jacopo Zoli. A completare il quadro dei nuovi innesti anche l'ex San Carlo Rezzato Luca Cominelli e Andrea Reboldi dal Valtrompia.

 

Il Concesio affida la panchina della Juniores a mister Michele Calvetti, mentre in prima squadra punta sui giovani con il portiere Matteo Bertoletti ('98), il terzino destro Marco Vinati ('00) e il centrocampista Nicolò Bonardi ('99).

 

Fuori provincia quattordicesima stagione consecutiva in panchina per mister Ariassi, che dopo aver vinto il campionato di Seconda Categoria in Trentino ha rinnovato con il Castelcimego.

 

In Terza gran colpo della Pavoniana, con il diesse Genzano che si assicura le prestazioni di Francesco Donnarumma, difensore del '97 ex Crema. La Bassa, invece, ingaggia Davide Bignotti, reduce dall'esperienza all'Atletico Carpenedolo. Da registrare anche il cambio alla guida tecnica della Bettinzoli, che finita l'era Agostino Fazio si affida all'esordiente classe '86 Marco Gustinelli.

 

Non ci sono i tempi tecnici, invece, per allestire una prima squadra in casa Sellero, che dopo aver rinunciato all'iscrizione in Prima Categoria ha cambiato assetto societario e sta programmando una stagione di puro settore giovanile. Alla guida del club camuno di sarà Anna Bressanelli. Garantita tutta la filiera, dalla scuola calcio agli juniores.

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk