Brescia, Van De Looi è biancoblù. Per l'attacco si pensa a Fridjonsson

Redazione

Il mercato del Brescia entra nel vivo. Ieri la Leonessa ha ufficializzato l'arrivo di Tom Van De Looi, centrocampista classe ‘99, già capitano della nazionale olandese Under 19.

 

Il nuovo acquisto è reduce dall'esperienza in Eredivisie al Groningen. "Conoscevo il Brescia e so che ha grande storia e tradizione in Italia - ha affermato -, oltretutto mi affascinava l’idea di vivere in Italia e sono davvero contento di questa opportunità. Amo giocare a centrocampo. Sono sempre stato affascinato dal calcio italiano perché si pratica un bel gioco ed il livello è indubbiamente alto. E poi avete una lingua ed una cultura splendida. Delneri è un grande allenatore, che in passato ha guidato squadre importanti. Ha fatto la storia col Chievo e molto bene con la Sampdoria. Senza dubbio è una motivazione in più per dare tutto. Sono orgoglioso di indossare questa fantastica maglia e di giocare per il Brescia. Spero di fare un bel campionato e di aiutare i miei compagni a risalire subito in Serie A".

 

Nel frattempo la società continua a muoversi per rafforzare la rosa osservando, come è ormai prassi negli ultimi tempi, i campionati nordeuropei. Il prossimo innesto, infatti, potrebbe essere l'attaccante Holmbert Aaron Fridjonsson, classe ‘93 dell'Aalesunds, formazione norvegese. 

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk