Feralpisalò, dal Renate arriva il mediano Loris Damonte

Redazione

La partenza di Fabio Scarsella, giocatore più decisivo della rosa verdeblù nella passata stagione, ha lasciato un vuoto a centrocampo che il direttore sportivo della Feralpisalò, Oscar Magoni, sta cercando di riempire. L'ultima mossa, conclusa ieri, si chiama Loris Damonte.

 

Il mediano savonese, che il 5 agosto compirà 31 anni, arriva a titolo definitivo dal Renate (contratto di un anno), reduce da un'annata da 31 presenze nel girone A di Serie C. Nel suo passato tanta Lega Pro: Albissola, Follonica Gavorrano, Sambenedettese, Pistoiese, Messina; ma anche Serie B, vissuta ad inizio carriera tra Alessandria e Varese. Un solo gol (segnato in Coppa Italia di C con il Renate) e nessuna assistenza nelle ultime due stagioni, ma non sono i "bonus" fantacalcistici il punto forte del nuovo arrivato, bensì la costanza delle prestazioni e l'esperienza in categoria maturata nella lunga carriera.