Lnd Brescia, online un corso gratuito per responsabili dei settori giovanili

Redazione

Aumentare le competenze dei dirigenti bresciani e offrire un percorso culturale e tecnico di rilievo per chi è chiamato a dirigere i vivai della provincia.

 

È questo l'obiettivo della delegazione di Brescia della Lnd, che ha accolto la proposta di alcune società e si è attivata nell'elaborazione di un corso di formazione dedicato alla figura del responsabile del settore giovanile.

 

Visto lo stop dell'attività sportiva il momento è propizio per virare su appuntamenti formativi, focalizzandosi su un ruolo che in ambito dilettantistico non è ancora riconosciuto ufficialmente, ma che nei piani della Figc prenderà forma nel prossimo futuro.

 

In attesa di riconoscimenti certificati resta importante aumentare il proprio bagaglio. Il ciclo di incontri, peraltro, sarà gratuito. Il via sarà il prossimo 30 novembre, rigorosamente online, poi seguiranno due incontri al mese per un ammontare complessivo di 28 ore di lezione.

 

Gli organizzatori stanno stilando l'elenco dei relatori, che prevede l'inserimento di profili importanti. Già definiti, invece, gli argomenti che verranno trattati, suddivisi in moduli, al fine di sviscerare tutti gli aspetti inerenti la quotidianità di un ruolo cruciale nell'organizzazione e nel lavoro svolto dalle società sportive.

 

La sfera metodologica riguarderà i principi fondanti della mansione, l'impostazione del vivaio dalla scuola calcio al settore agonistico, lo scouting e temi come residenzialità e abbandono. Focus anche sulle altre aree che interessano il responsabile del settore giovanile: dalla segreteria alla comunicazione, passando per l'area medica e la valutazione di ogni singolo atleta. Spazio anche alle finestre normative (rapporti con la federazione, statuto, noif, giustizia sportiva) e a quelle relative ai regolamenti. Il percorso si concluderà con un elaborato finale ed un lavoro di gruppo. 

 

Ciascuna società bresciana può iscrivere il suo responsabile del settore giovanile entro il 24 novembre inviando l'apposito modulo via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk