Feralpisalò, prolungata la squalifica a mister Pavanel

Redazione

La partita interna contro il Mantova, settimana scorsa, aveva lasciato pesanti strascichi in termine di squalifiche in casa Feralpisalò: in tutto sei giornate di stop e inibizioni fino al 31 dicembre, tra giocatori, staff e dirigenti. Dopo le pesanti accuse del presidente Pasini, la situazione sembrava essersi calmata, ma ieri il Giudice Sportivo ha nuovamente citato la società salodiana.

 

A finire nel comunicato c'è nuovamente l'allenatore dei Leoni del Garda, Massimo Pavanel. L'accusa è strettamente legata alle sanzioni sopracitate; si legge infatti che il tecnico è stato squalificato per una gara effettiva "perché in stato di squalifica posizionato in tribuna impartiva disposizioni tecniche alla panchina in campo (r.proc.fed.,1 gara in aggiunta alla squalifica comminata con il provvedimento C.U. n. 209/DIV del 7.12.2020)". Dopo le due gare di fermo comminate, se ne aggiunge quindi una terza; togliendo quella scontata a Fano, ne rimangono perciò ancora due, da scontare sabato con la Fermana e mercoledì 23 con il Carpi.