Giudice Sportivo: sei cambi del Porto, il Pralboino ha gara vinta a tavolino

Redazione

Tutti i giovedì CalcioBresciano.it passa in rassegna i comunicati del Giudice Sportivo nazionale, regionale e provinciale per raccogliere decisioni e sanzioni che riguardano le società dilettantistiche bresciane.

 

Di seguito vi proponiamo il resoconto di questa settimana. Il classico riepilogo del giovedì è stato integrato dalla Lnd con un documento bis pubblicato nel pomeriggio di oggi, il quale completa le sanzioni di Seconda Categoria mancanti.

 

ECCELLENZA

  

Sanzioni

Squalifica fino al 27/10/2021 a Giovanni Rubagotti (allenatore Pro Palazzolo).

1 giornata: Daniele Fregoni (Bedizzolese), Mattteo Gallo (Pro Palazzolo).

 

PROMOZIONE

 

Ammende

250€ NUOVA VALSABBIA: "A fine gara propri tesserati non identificati dall'arbitro lo circondavano insultandolo ed inveendo minacciosamente. Proprio sostenitore qualificatosi direttore sportivo di tale società, ma non identificato dall'arbitro, entrato indebitamente sul terreno di gioco si univa ai presenti ed inveiva nei confronti del direttore di gara".

 

Sanzioni

Squalifica fino al, 17/10/2021 a Francesco Castiglioni (massaggiatore Vighenzi).

1 giornata: Luca Corradi (Nuova Valsabbia): "A fine gara contestava l'arbitro ed al suo passaggio sferrava un violento pugno alla struttura del tunnel".

  

PRIMA CATEGORIA

 

Delibere

Porto - PRALBOINO (gara del 3/10/2021): "Con deliberazione pubblicata sul C.U. n.21 del 7-10-21 questo Giudice ha deciso di sospendere l'omologazione della gara in oggetto a seguito di ricorso da parte della Società Pralboino. Dato atto che con nota Pec in data 6-10-21 ore 15,25 la segreteria del GS ha provveduto ai sensi dell'articolo 67 del CGS a comunicare alle società la data fissata per la pronuncia; col reclamo, presentato regolarmente, la società sostiene che la società Porto 2005 ha effettuato sei sostituzioni anziché le cinque previste; pertanto chiede a carico di tale società l'applicazione della sanzione della perdita della gara. Dagli atti di gara risulta che la società Porto 2005 durante la gara ha provveduto alla sostituzione di SEI calciatori anziché dei CINQUE consentiti così come disposto dal CU Nº 1 della LND del 1-7-21 punto 23 pag. 66. Pertanto la gara di che trattasi dal 45º del 2º tempo è stata disputata in modo irregolare. Il reclamo pertanto è fondato e va accolto. La società Porto2005 non ha inviato controdeduzioni Visto l'art 10 del CGS. PQS DELIBERA di comminare alla società Porto 2005 la sanzione sportiva della perdita della gara per 0-3; di accreditare alla società Pralboino la tassa reclamo, se versata.

 

Sanzioni

1 giornata: Davide Vezzoli (Chiari), Nicola Lai (Virtus Aurora Travagliato).

 

SECONDA CATEGORIA

 

Sanzioni

Squalifica fino al 9/12/2021 a Davide Caccia (massaggiatore Paratico): "Per comportamento gravemente antisportivo (lancio di pallone in campo per disturbare un'azione avversaria) e per aver spintonato e minacciato l'arbitro dopo l'espulsione". Squalifica fino al 9/11/2021 a Massimo Bonfadini (allenatore Passirano Camignone): "Per comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'arbitro". Squalifica fino al 25/10/2021 a Giulio Pedrollo (assistente arbitro Paitone).

2 giornate: Alfredo Guerra (Odolo), Alen Hoxha (Sirmione Rovizza).

1 giornata: Maicol Calzoni, Francesco Conticelli (Bienno), Francesco Chemi (Botticino), Paolo Morotti, Alberto Sangalli (Paratico), Roberto Gerri (Passirano Camignone), Luca Zani (Virtus Feralpi Lonato).

 

TERZA CATEGORIA

 

Sanzioni

3 giornate: Amin Bousserhane (Atl. Bassano), Filippo Menassi (Capriolo).

2 giornate: David Pennini (Team Out): "Per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro".

1 giornata: Andrea Simeoni (Artogne), Davide Giubellini (Atl. Borgosatollo), Maicol Cavallari (Bassa Bresciana), Mamadou Sogoba (Calcio Lograto), Davide Scalvini (Fionda Bagnolo), Gaetano Cicatiello (Le Aquile), Mohamed Elsonbati (Or. Pompiano), Ilyes Yeferni (Valtenesi).