Da Brocchi al Palermo "bresciano". Quanti ex che festeggiano

Redazione
 

Il Brescia continua la marcia di avvicinamento all'ultimo capitolo della Serie A, che nei sogni dei tifosi dovrà coincidere con una salvezza che avrebbe del miracoloso.

 

Nel frattempo alcuni ex biancoazzurri hanno già concluso la stagione con il sorriso sulle labbra. È il caso di Christian Brocchi, dominatore del girone A di Serie C con 86 punti, ben 24 in più della Carrarese, seconda della classe. Il tecnico ha centrato l'obiettivo a breve termine richiesto dalla coppia Berlusconi - Galliani. Ora dovrà alzare subito l'asticella, perché i due dirigenti ex Milan non hanno nessuna intenzione di nascondersi e il nuovo traguardo da centrare si chiama Serie A.

 

 

Procederà ad un ritmo più compassato, ma non senza ambizioni, il Palermo dell'amministratore delegato Rinaldo Sagramola e del direttore sportivo Renzo Castagnini. I rosanero si sono aggiudicati il primo posto in Serie D ed ora si prepareranno al ritorno nei professionisti. Una missione compiuta grazie al contributo di tre ex Rondinelle: Edoardo Lancini, Alessandro Martinelli e Alberto Pelagotti.  

 

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk