Milan, Rangnick cerca un vice e pensa all'ex Brescia Schopp

Redazione
 

Vento di cambiamento in casa Milan, dove il futuro del tecnico Stefano Pioli sembra ormai scritto.

 

Al termine della stagione il tecnico pare destinato a lasciare i rossoneri, con la società che spalancherebbe le porte a Ralf Rangnick nella doppia veste di allenatore e responsabile del mercato. Un ruolo, peraltro, che andrebbe in conflitto con quello di Paolo Maldini, al quale l'amministratore delegato Ivan Gazidis - secondo le indiscrezioni riportate da Sky - avrebbe proposto un ruolo da ambasciatore dei rossoneri nel mondo, che l'ex capitano sarebbe pronto a rifiutare.

 

 

Sembra che Rangnick sia intenzionato a inserire nel suo staff una figura che conosca il calcio nostrano e che sia allo stesso tempo in grado di comunicare in tedesco con il tecnico e in italiano con i giocatori. Il profilo segnato sul taccuino sarebbe quello di Markus Schopp, ex giocatore del Brescia. 

 

 

Schopp ha indossato la casacca biancoblù dal 2001 al 2005, collezionando 80 presenze con le Rondinelle. Attualmente allena l'Hartberg, squadra della Bundesliga austriaca.

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk