Uso United, settore giovanile consolidato e prospettive di prima squadra

Redazione
 

Dopo anni di programmazione e lavoro finalizzate esclusivamente alla crescita del settore giovanile l'Uso United prova a guardare oltre, verso l'approdo in categoria nel mondo dei dilettanti.

 

Una prospettiva alla quale la dirigenza del club di Bovezzo pensa da tempo, e che prenderà forma nell'arco dei prossimi mesi in seguito ad una semina annuale. La novità, allo stato embrionale, riguarda infatti la costruzione di una squadra che parteciperà al campionato Juniores provinciale, guidata da mister Stefano Rivadossi. L'obiettivo è disputare un campionato di vertice per poi imbastire, dalla stagione 2021/2022, l'approdo in categoria tra gli adulti.

 

 

Sarà questo, dunque, lo sbocco futuro del club guidato da Marino Prandi, che ha risposto in questo modo alle richieste e alle nuove prospettive emerse all'interno del consiglio direttivo.

 

 

Il vivaio, nel frattempo, è stato consolidato ulteriormente, con una filiera che va dai 2016 (i più piccoli della scuola calcio) ai 2004 impagnati nella categoria Allievi regionali, che saranno allenati da Pierluigi Nember. I provinciali saranno invece affidati a Stefano Gatta.

 

I Giovanissimi proveranno nuovamente a centrare la qualificazione ai regionali, sfumata con il rammarico della società, che pare non aver gradito, da prima in classifica, i criteri per la formazione dei prossimi campionati, che hanno privilegiato chi faceva già parte dei gironi lombardi al di là dei piazzamenti. Qui il tecnico sarò Alessandro Lepri, mentre i Giovanissimi fascia B saranno gestiti da Elia Trainini.

 

Si prosegue poi con Esordienti A (Walter Bertolotti); Esordienti B (Angelo Antonelli); Pulcini 2010 (Daniele Arienti); Pulcini 2011 (Roberto Orsi); Pulcini 2012 e Piccoli Amici (Daniele Bocchio). La scuola calcio, con il suo progetto di psicomotricità applicata al calcio, sarà diretta da Raffaella Fugini, psicomotricista, e Simone Guerzoni, laureato in Scienze Motorie, che coinvolgeranno i bambini nati dal 2014 al 2016.

 

Settimana prossima la società incontrerà le famiglie al centro sportivo del Villaggio Prealpino (via del Brolo 99) nel rispetto delle norme anti Covid, per illustrare contenuti e obiettivi della nuova stagione, che sarà preceduta dai camp estivi che per tre settimane - dal 17 agosto al 4 settembre - animeranno gli impianti sportivi targati Uso United.

 

 

 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk